WhatsApp Image 2021 02 12 at 12.44.38- Dall’urna in Lussemburgo i Block Devils pescano la formazione emiliana. Match d’andata al PalaPanini in un giorno dal 23 al 25 febbraio, ritorno al PalaBarton la settimana successiva. Il direttore sportivo Stefano Recine: “Quando si arriva ai quarti di Champions League rimangono in lizza solo grandi squadre, per cui si può dire che un sorteggio vale l’altro. Certamente il quarto di finale con Modena sarà difficile, ma anche molto bello e stimolante da giocare” -

1280 800 max(UNWEB) Perugia. Un San Valentino differente dal solito per le “magliette nere” quello in programma quest’anno, dopo i due punti conquistati nel recupero di Chieri mercoledì scorso, Carcaces e compagne si dirigono verso la città del gorgonzola per la seconda delle tre trasferte in terra piemontese, sarà un viaggio più lungo del solito in quanto la squadra dopo la gara resterà in Piemonte per preparare la sfida contro Cuneo prevista per mercoledì.

Schermata 2021 02 07 alle 22.31.16(ASI) Indisponibili, non al top e convocazioni

Vano e Konate non ci saranno per problemi fisici. Murano Melchiorri e Minesso sono disponibili, si sono allenati con la squadra, stanno meglio, ma non ancora bene. Possono essere convocati, ma non sono al 100% e dopo l’allenamento valuteremo meglio il loro grado di utilizzabilità. Monaco e Rosi sono disponibili, stanno meglio e possono aggregarsi.  Per le convocazioni vedrò a fine allenamento

BENDA 20210211 211044 1688(UNWEB) Perugia. È stata una sudata non da poco, ma alla fine l'occasione era troppo ghiotta per non essere sfruttata. La Sir Sicoma Monini Perugia completa con il 3-1 rifilato a Tours quello che può definite un autentico capolavoro: soltanto due giorni fa, prima che prendesse avvio la bolla del girone di ritorno al Pala Barton, era difficile ipotizzare di superare questa Pool B da primi in classifica e soprattutto da testa di serie per quanto riguarda il prosieguo della competizione. I ragazzi di Vital Heynen, al cospetto di una squadra che, benchè fuori dai giochi, è scesa in campo senza regalare assolutamente nulla, ce l'hanno fatta, mostrando grande carattere e capacità di reagire alle difficoltà.

BENDA 20210210 180648 2008(UNWEB) Perugia. Tutto in ottanta minuti. È il tempo che è servito alla Sir Sicoma Monini Perugia per ribaltare il 3-1 dell'andata e avvicinarsi sensibilmente al passaggio ai quarti di finale. Si può dire che il gruppo guidato da Vital Heynen abbia compiuto un autentico capolavoro: vista la forza da più parti riconosciuta della Lube, era davvero difficile ipotizzare alla vigilia che i bianconeri potessero vincere con il massimo scarto.

Schermata 2021 02 07 alle 22.31.16(UNWEB) Perugia. "È stata una partita difficile, come sapevamo. Siamo partiti non benissimo, dopo il vantaggio iniziale ci eravamo forse illusi che le cose potessero essere più facili, ma dopo l'1-2 del Mantova la squadra ha iniziato a giocare palla su palla, pareggiando e trovando il vantaggio. Poi nel secondo tempo, dopo il quarto gol, abbiamo gestito bene. Dobbiamo continuare a lavorare ma sono molto contento dei ragazzi". Così Fabio Caserta, allenatore del Perugia, al termine della partita vinta al Renato Curi contro il Mantova.

BENDA 20210206 182437 0960– Heynen, con il primo posto già in tasca ed in previsione della bolla di Champions al via da martedì, concede un turno di riposo a diversi titolari e minutaggio a chi in stagione è stato poco utilizzato. Ne esce un match complicato per i Block Devils contro un avversario assetato di punti. 13 i palloni vincenti di Atanasijevic –

corso arbitri(UNWEB) Il CSI di Perugia non rimane fermo: in attesa della ripresa delle attività sportive in partenza un nuovo corso per aspiranti arbitri. Cinque le discipline coinvolte nella formazione con lezioni on line. Gli aspiranti arbitri riceveranno dopo il superamento della prova finale, il il kit completo per scendere in campo. Il corso è completamente gratuito.

Screenshot 2020 12 24 Le dichiarazioni di Caserta post Perugia RavennaDisponibili e non

Aspetto di fare le mie valutazioni dopo la rifinitura, spero di recuperare qualcuno ma credo che sarà difficile e molti giocatori non saranno ancora disponibili. Fino all’ultimo cercherò di recuperare Vano, Melchuorri e Murano, visto che in avanti siamo in difficoltà numerica. Vano, dopo il  colpo alla caviglia, ancora ieri  era molto dolorante: speriamo di avercelo almeno a disposizione. Non credo che ce la faranno, invece, Monaco e Rossi e Minesso.

A CittaDiPerugia609x380(UNWEB) Perugia. "Con riferimento a quanto apparso su alcuni organi di informazione locali, l’Amministrazione comunale di Perugia conferma di aver ricevuto la visita dell’ex dirigente del Perugia Calcio, Alessandro Gaucci. Un incontro cordiale, che lo stesso Gaucci aveva chiesto da tempo, per conoscere di persona il Sindaco e ringraziarlo assieme all’ Amministrazione tutta, per la vicinanza mostrata  in occasione della scomparsa del padre Luciano, nei giorni successivi al 1 febbraio 2020. Giorni in cui Alessandro, per impegni personali, non aveva potuto raggiungere Perugia.

presentazione Di Noia e Minelli 1Direttore sportivo Giannitti.
Giovanni Di Noia viene dal Chievo. È un giocatore duttile, con un curriculum importante. Siamo contenti di averlo a disposizione in rosa.
Stefano Minelli ha solo 26 anni, che per un portiere non sono molti, ma già conta 150 presenze in serie B, quindi anche lui è un giocatore di livello importante. Ha sposato il progetto Perugia con entusiasmo e voglia di mettersi in gioco.

BENDA 20210203 203607 62912– Tre giorni dopo la sconfitta in Coppa Italia, Perugia ritrova la vittoria in casa della Lube dopo quasi due ore e mezzo di gioco. Partita vibrante e combattuta, la decide l’ace di Ricci al quinto set. Mvp Leon. Con questo successo i bianconeri blindano la prima posizione in classifica con una giornata d’anticipo –

Caserta3101211(UNWEB) Perugia. "Adesso può sembrare tutto facile ma conoscevamo le difficoltà. Il campo presente non ci ha aiutato ma i giocatori sono stati bravi a mettere il giusto approccio partendo subito forte in un derby, che è sempre una partita particolare e difficile". È questo il giudizio del tecnico del Perugia, Fabio Caserta, nel commento alla gara vinta nettamente contro l'Arezzo di Roberto Stellone.

lepagelleFulignati 6,5: pare che l'arrivo di Minelli gli abbia fatto bene, stimolandolo. Un solo intervento decisivo sull'involontario tentativo di autorete di Angella, ma in generale si mostra più affidabile e sicuro rispetto alle ultime apparizioni.

Esultanza310121(UNWEB) Perugia. Una vittoria netta, una partita controllata dall’inizio alla fine. Il Perugia liquida la pratica derby dell’Etruria  già nel primo quarto d’ora, con i gol di Elia e Falzerano. Poi controlla, spesso sembra giocare con qualche accenno di sufficienza, concede all’Arezzo, mai domo ma tecnicamente inferiore, di arrivare verso l’area ma poi, negli ultimi venti metri, chiude tutti i varchi coi suoi centrali assistiti da un intraprendente Favalli, un po’ meno da Cancellotti, comunque sufficiente la sua prestazione dopo mesi di panchina.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information