san costanzo(ASI) PERUGIA – Capi di abbigliamento, intimo, calzature, pelletteria, casalinghi, biancheria per la casa ed articoli da regalo ma anche prodotti tipici locali, artigianato ed hobbistica. Saranno ben 114 gli operatori commerciali che daranno vita alla "Fiera Grande di San Costanzo", in programma a Perugia giovedì 29 gennaio, dalle ore 8 alle 20, presso Borgo XX Giugno.

La mostra mercato, organizzata da Cosap 99, prevede la presenza di 64 operatori commerciali (che venderanno capi di abbigliamento, intimo, calzature, pelletteria, casalinghi, biancheria per la casa ed articoli da regalo), 10 di venditori di prodotti tipici locale e 40 banchi di artigianato ed hobbistica.

Per l'occasione tutto il borgo sarà chiuso al traffico e sarà animato, durante la mattina, dalla musica della jazz marching band "La cantina del Zi' Socrate". Si esibiranno Mario Magrini (alto sax), Giampiero Magrini (tromba), Paolo Di Filippo (sax), Fabio D'Eramo (trombone), Simone Scarponi (percussioni e voce), Gianfranco Masciotti (batteria), Gian Paolo Montalti (basso), Oriana Petrini (chitarra e voce), Manuela Siculi (voce), Gian Luca Sereni (fisarmonica), Giovanni Cuccagna (voce). Sarà presente anche un giocoliere che animerà la fiera per la gioia di grandi e bambini.

Alle ore 10,30 è prevista l'inaugurazione alla presenza del sindaco Andrea Romizi, dell'assessore comunale al commercio Cristiana Casaioli e del presidente di Cosap 99 Massimiliano Baccari. Seguirà il taglio del torcolo di San Costanzo, offerto dal consorzio, che formerà la scritta "San Costanzo 2015".

«Aspettiamo tutti i perugini e non – commenta Baccari – per festeggiare il Santo Patrono di Perugia. Questo momento deve andare al di là del legame commerciale. La presenza degli ambulanti serve per animare un giorno di festa caro ai perugini».

Cosap 99 organizza la "Fiera Grande di San Costanzo" dal 2001, ridando vita ad una tradizione interrotta da anni e di cui si hanno tracce già dal 1882.

COSA È COSAP 99 - La Cosap 99 organizza ogni anno circa 20 fiere nel territorio del centro Italia. Il Consorzio Operatori su Aree Pubbliche è nato nel 1999 per iniziativa di operatori economici su aree pubbliche. Gli obiettivi della nascita di questa realtà sono molteplici: per ottimizzare i costi delle iniziative; per organizzare mostre mercato in forma di evento commerciale, ludico e culturale; per essere solidali; per lavorare con le istituzioni, con le associazioni di categoria, con organizzazioni economiche e culturali, associazioni e singoli. Nelle fiere promosse da Cosap 99 sono presenti artigiani, produttori agricoli locali e non, animatori, operatori con diverse merceologie. Tutto e di più per questa realtà che punta ad incrementare la sua presenza nei territori. Dallo scorso anno il direttivo di Cosap 99 è cambiato. L'attuale presidente è Massimiliano Baccari.


stampaitalia 300x250