Dante Alighieri(UNWEB) Perugia. Sono partiti da qualche giorno gli eventi organizzati dal Comune di Perugia per il mese di giugno per celebrare i 700 anni dalla morte del sommo poeta Dante Alighieri.


“Proseguono le iniziative approntate dal Comune di Perugia – spiega l’assessore alla cultura Leonardo Varasano – per celebrare i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri.
Dopo gli eventi dei mesi scorsi, ora il programma si arricchisce ulteriormente: alle tre mostre già in atto, la prima a San Matteo degli Armeni, la seconda presso il Museo Archeologico nazionale dell’Umbria e la terza presso la Biblioteca Augusta, si affianca un ricco programma di conferenze che si terranno durante il mese di giugno”.
Tanti gli appuntamenti con focus particolare – ha detto l’assessore - per quattro eventi.
Il 15 giugno presso la sala dei Notari di palazzo dei Priori si terrà la conferenza sui Cento anni di Dante (1921-2021) a cura di Marco Grimaldi. Marco Grimaldi è professore aggregato di Filologia della letteratura italiana alla Sapienza, Università di Roma. Oltre a numerosi articoli su alcune delle principali riviste internazionali di filologia e letteratura italiana e romanza, ha pubblicato un commento alle Rime di Dante (Le Rime della ‘Vita nuova’ e altre Rime del tempo della ‘Vita nuova’, Roma, Salerno, 2015; Le Rime della maturità e dell’esilio, 2019) e un saggio divulgativo su Dante (Dante, nostro contemporaneo. Perché leggiamo ancora la ‘Commedia’, Roma, Castelvecchi, 2017).
Nella sua relazione si occuperà della “rilettura” cui è stato oggetto Dante nell’ultimo secolo, a partire cioè dallo scorso Centenario: da quella fascista, a quella cattolica, passando per i grandi intellettuali del 900: Croce, Contini e così via
Il secondo evento da non perdere è previsto il 18 giugno al Manu ove andrà in scena una sfilata a cura dell’Istituto italiano Design e poi ci sarà l’intervista all’artista George Cochrane. George Cochrane è professore di arte alla Fairleigh Dickinson University di Madison, New Jersey. Vive a Brooklyn e lavora a Long Island City, nel Queens. La sua formazione artistica è iniziata a Weston, nel Massachusetts, ed è proseguita a New York. I suoi dipinti e disegni ad olio sono stati esposti in svariate gallerie di tutto il mondo. Il suo Inferno dantesco, interamente scritto e illustrato a mano frutto di sette anni di lavoro, è visibile nella mostra Charun demonio e l’immaginario mitologico dantesco, presso il Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria.
Ed ancora il 23 giugno il Manu ospiterà la conferenza su “la scrittura di Dante” a cura di Attilio Bartoli Langeli. Tra i più noti paleografi italiani, Attilio Bartoli Langeli (Roma 1944) ha insegnato nelle università di Perugia, Venezia, Padova, Roma II; attualmente insegna presso il Pontificio ateneo Antonianum di Roma. Dal 1977 al 1992 ha coordinato con Armando Petrucci il seminario permanente “Alfabetismo e cultura scritta” e ha presieduto la Deputazione di storia patria per l’Umbria. Tra le sue pubblicazioni principali, numerose edizioni documentarie e le monografie Gli autografi di frate Francesco e di frate Leone (Brepols, 2000) e La scrittura dell’italiano (il Mulino, 2000).
Nella sua relazione si occuperà di come avrebbe potuto scrivere Dante, alla luce delle testimonianze autografe successive di Petrarca e Boccaccio.
Infine grande chiusura il 27 giugno a San Matteo degli Armeni con la conferenza “Dante e le stelle” a cura di Sperello di Serego Alighieri e Maurizio Busso: entrambi astronomi di fama internazionale, di cui il primo discendente di Dante, si occuperanno di come Dante concepisce l’universo e le stelle.
L’assessore Varasano ha voluto ringraziare tutti coloro che, grazie al loro impegno, hanno consentito di redigere questo programma così ricco: dal comitato Dante Alighieri di Perugia con cui prosegue la collaborazione, al Museo Archeologico, passando per l’Università degli Studi di Perugia, l’Istituto Italiano Design, l’associazione Vivi il Borgo, l’Accademia del Donca.
L’assessore tiene a precisare che questo programma riguarda solamente il mese di giugno; ed infatti sono in via di definizione e verranno successivamente presentati anche gli incontri in programma per i mesi di luglio, agosto, settembre ed ottobre.
“Ci piace offrire questo programma così ricco a tutta la città ed ai tanti ammiratori del sommo poeta” – ha concluso Varasano - che vogliamo onorare al meglio in quanto la nostra città era profondamente legata a Dante ed alla Divina Commedia”.
IL PROGRAMMA COMPLETO DI GIUGNO
7-14 giugno – Domus Pauperum
Poste Alighieri. Le cartoline dedicate a Dante nella collezione di Adriano Piazzoli
Inaugurazione lunedì 7 giugno ore 16,00.
Prenotazioni 0755773560

Martedì 15 giugno, ore 17,30 – Sala dei Notari
Cento anni di Dante (1921-2021)
Con Marco Grimaldi
Prenotazioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Mercoledì 16 giugno, ore 17,00 - Biblioteca di San Matteo degli Armeni
Giornata della Dante
Firenze e l’esilio: la Commedia (M. Cecilia Moretti)
Intervista a Dante (Fausto Minciarelli)
Letture di passi del poema (Gianfranco Bogliari)
Prenotazioni 0755773560 / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Giovedì 17 giugno, ore 21,00 – Biblioteca di San Matteo degli Armeni
L’astronomia nella Divina Commedia attraverso i manoscritti della Biblioteca comunale Augusta
Con Francesca Grauso e Maurizio Caselli
Prenotazioni 0755773560 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Venerdì 18 giugno, ore 15,30 – Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria
La Moda... Divina!
Sfilata a cura dell’Istituto Italiano Design
A seguire ore 17,00
Intervista all’artista newyorkese George Cochrane
Prenotazioni 0755727141

Lunedì 21 giugno, ore 21,00 - Biblioteca di San Matteo degli Armeni
In occasione della Festa europea della Musica.
Dante nel Borgo. Concerto in due parti: Quadri dall'Inferno sette numeri per pianoforte solista - Il lamento del conte Ugolino cantata per tenore e pianoforte. Con Francesco Isidoro Gioia (tenore), Alessandro Mennini (pianoforte)
Prenotazioni 0755773560 / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Martedì 22 giugno, ore 18,00 - Biblioteca di San Matteo degli Armeni
Presentazione di Amor mi mosse... Viaggio teatrale con Dante
Con Enzo Cordasco, Donato Loscalzo, Pierpaolo Peroni, Floriana La Rocca, Roberto Biselli, Francesca Borgioni, Linda La Penna, Maria Porcu Petri, Sandra Fuccelli, Stelio Alvino, Daniele Bernardini
Prenotazioni 0755773560 / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Mercoledì 23 giugno, ore 16,30 – Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria
La scrittura di Dante
Con Attilio Bartoli Langeli
Prenotazioni 0755727141

Domenica 27 giugno, ore 21,00 - Biblioteca di San Matteo degli Armeni
Dante e le stelle
Con Sperello di Serego Alighieri e Maurizio Busso
Prenotazioni 0755773560 / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

N.B. A causa delle restrizioni imposte dal Covid, tutti gli eventi sono a prenotazione obbligatoria. Ingresso libero fino a esaurimento posti

Di seguito il link per il visionare il video di presentazione
https://youtu.be/PsGSILXXelE


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information