pieve 20505Sabato 7 maggio alle ore 21


(UNWEB) – Città della Pieve, - “L’apparenza inganna”, spettacolo fuori abbonamento, chiude la Nuova Stagione 2022 al Teatro degli Avvaloranti di Città della Pieve sabato 7 maggio alle ore 21:00.
Lo spettacolo è il vincitore della quarta edizione del Festival del Teatro Artigianale, organizzato dalla Compagnia di Teatro Instabile un Sacco Di Versi, con il patrocinio del Comune di Città della Pieve e la collaborazione di FITA UMBRIA.
Il regista, Claudio Massimo Paternò, riscrive la commedia “L’ispettore generale” di Gogol sulla base di un lavoro di improvvisazione da parte della Compagnia, i cui attori, da ormai un decennio, seguono il suo laboratorio di Biomeccanica Teatrale di Mejerchol’d presso il Centro internazionale di Biomeccanica a Perugia.
La biomeccanica è il motore di questo teatro che punta all’agire dinamico degli attori, a lavorare sul corpo e sul movimento.
“L’apparenza inganna” vuole sottolineare i forti contrasti che ci sono nella società facendoli emergere dai tratti peculiari e grotteschi degli stessi personaggi.
Tutti hanno e sono una maschera: c’è lo sbruffone, l’impostore, la ragazza angelica, il bravo ragazzo... ma è proprio attraverso questi personaggi un po’ sopra le righe, che l’opera riesce a rendere leggero ciò che realmente leggero non è e riesce a catturare l’attenzione del pubblico.
Per informazioni e prenotazioni - Fontemaggiore tel. 075.5286651 – 075.5289555 dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00, messaggio WhatsApp al 353.4275107 - Teatro degli Avvaloranti (il giorno di spettacolo dalle 18:00) tel. 0578 298939.


stampaitalia 300x250