Locandina evento 8 Marzo AlgecoIn occasione della settimana dell’8 Marzo l’azienda ospiterà i Tlon e la giornalista Donata Columbro

(UNWEB)  San Gemini  – Algeco S.p.A. si appresta a celebrare la giornata dedicata ai diritti della Donna, e lo fa con un programma ricco di iniziative, per dare il giusto rilievo ad una tematica tanto sentita quanto importante.

L’azienda, leader in Italia nel noleggio e nella vendita di prefabbricati modulari e con base operativa nel ternano, si impegna ogni giorno per rendere il posto di lavoro un ambiente privo di barriere sociali, tra le quali la disparità di genere. E’ recente la notizia dell’ingresso della prima magazziniera in Algeco, che segna un passaggio importante nella storia aziendale, in considerazione del settore in cui opera, a predominanza maschile. 

“La disparità uomo-donna nel mondo del lavoro è ancora persistente e riguarda anche il settore delle costruzioni modulari” afferma Daniele Pirrotta, HR Director di Algeco.  La forza lavoro in azienda è costituita prevalentemente da operai, mentre le donne occupano il 55% del settore impiegatizio, principalmente nelle funzioni Finance, Sales, Procurement & Supply Chain. “Stiamo lavorando tuttavia per ridurre sempre più il gap di genere – conclude Pirrotta – sia per quanto riguarda le assunzioni sia per quanto riguarda le retribuzioni”.

L’azienda si impegna quotidianamente nel guidare il cambiamento e creare un ambiente di lavoro in cui tutti possano raggiungere il proprio potenziale indipendentemente dal sesso, dalla religione, dalla razza o da altre caratteristiche identificative, nel rispetto di una forte e condivisa politica di diversity & inclusion.

Algeco è stata inserita tra le Great Place to Work® Certified Companies 2023, ovvero figura tra le aziende nelle quali le persone, attraverso una indagine sul proprio clima organizzativo, hanno manifestato opinioni e percezioni positive rispetto al proprio ambiente di lavoro.

Algeco punta pertanto ad un continuo improvement nel creare un ambiente nel quale anche la componente femminile della popolazione aziendale si senta rappresentata al meglio, al di fuori di ogni stereotipo di genere.

Le iniziative messe in campo per l’8 Marzo e che avranno come tema comune #breakthestereotypes si inseriscono pertanto in un ciclo ormai avviato e che ha riscontrato notevole successo in azienda.

“Algeco sta puntando molta attenzione sugli aspetti che riguardano l’ambiente lavorativo” puntualizza Vito Amati, CEO&MD dell’azienda. “Abbiamo fatto tanto e continueremo a farlo per sensibilizzare tutti i nostri lavoratori su questo ed altri temi. Le donne di Algeco? Forti e fautrici di grande cambiamento”.

Gli eventi si susseguiranno nell’arco della settimana che comprende la Giornata dell’8 Marzo. Tra i contributi più attesi quello dei Tlon il 6 Marzo, il duo composto da Andrea Colamedici e Maura Gancitano, filosofi e

scrittori e quello di Donata Columbro, il 9 Marzo, giornalista e specialista del data feminism. Gli interventi saranno in diretta streaming ma l’azienda renderà fruibile i contenuti attraverso i suoi canali social.

Algeco in Europa: ha inventato il concetto di costruzione modulare nel 1955, e dal 2007 è leader nel settore degli edifici modulari in Europa, dove questo tipo di soluzioni, in assenza di spazio, è stato riconosciuto come migliore alternativa all'architettura tradizionale. La forza di Algeco si basa sull’essere “Veloce, Intelligente, Modulare” e al contempo sostenibile, con un volume di affari in costante crescita, un parco di più di 100.000 moduli e un’esperienza riconosciuta in tutto il continente. Da anni Algeco si impegna nella realizzazione e nel soddisfacimento dei bisogni dei clienti e dei suoi dipendenti.


Immagine WhatsApp 2024 02 24 ore 15.27.34 f9718639

 AVIS

80x190