MovimentoperPerugia(UNWEB) "Alla fine il coperchio è saltato. Con il sindaco Leopoldo Di Girolamo e l'assessore Stefano Bucari sotto inchiesta, l'amministrazione comunale ternana mostra il suo vero volto, semmai ce ne fosse ancora bisogno, all'intera collettività. Una figuraccia nei confronti della cittadinanza intera ma anche la giusta “punizione” per chi ha creduto per la seconda volta a questi signori.

(UNWEB) Perugia- Una preapertura in due giornate, il 2 e 3 settembre, e l’avvio generale della caccia, con il prelievo venatorio per tutte le specie, il 17 settembre, terza domenica del mese: è quanto prevede il calendario venatorio per la stagione 2017/2018 preadottato dalla Giunta regionale dell’Umbria, su proposta dell’assessore alla caccia Fernanda Cecchini. Per la caccia di selezione l’avvio è previsto il 18 giugno e per il cinghiale il 1 ottobre.

(UNWEB) Perugia. Un Consiglio regionale dell’Emigrazione con molti punti all’ordine del giorno quello in corso nelle mattine di oggi e domani a Perugia alla Sala Fiume di Palazzo Donini: oggetto di discussione il testo della nuova legge regionale che prevede interventi a favore degli umbri all’estero e delle loro famiglie, il bando per borse di studio a favore di giovani discendenti da emigrati umbri promosso dall’Agenzia per il diritto allo Studio, nonché l’iniziativa Brain Back Umbria con la quale l’Agenzia Umbria Ricerche lancia un nuovo avviso di concorso di idee imprenditoriali finalizzato a favorire il rientro degli immigrati umbri nel territorio regionale attraverso il supporto allo sturt-up d’impresa.

(UNWEB) Perugia – “L’Umbria si doterà nel giro di un paio d’anni di una rete di undici centri di riuso dove si potranno conferire mobili, elettrodomestici ed altri beni che possono essere riutilizzati prima di entrare nel circuito della gestione dei rifiuti: un altro tassello importante del programma di azioni con cui la Regione interviene per favorire la prevenzione e la riduzione della produzione dei rifiuti”. A sottolinearlo è l’assessore regionale all’Ambiente, Fernanda Cecchini.

(UNWEB) – Orvieto, Una imponente operazione di interventi per la mitigazione del rischio idraulico, e la messa in sicurezza di importanti aree abitate nei territori dell’Orvietano-Pievese, per un importo complessivo di circa 12 milioni di euro, grazie a risorse messe a disposizione dalla Regione Umbria. È quanto è stato realizzato all’indomani dei gravi eventi alluvionali che nel 21012 colpirono principalmente i territori dei Comuni di Orvieto, Allerona, Castel Viscardo e Città della Pieve.

forzaitalia(ASI) Terni – A seguito della vicenda che ha coinvolto il sindaco del Comune di Terni, Leopoldo Di Girolamo, e l'assessore ai lavori pubblici, Stefano Bucari, entrambi esponenti del Pd, arrestati questa mattina nell'ambito dell’indagine di polizia e guardia di finanza denominata ‘Spada’ riguardante una serie di appalti di servizi pubblici che hanno interessato la manutenzione del verde pubblico in città e nei cimiteri, la gestione dei servizi cimiteriali e quella dei servizi turistici presso l'area turistica della cascata delle Marmore,   

comuneterni(ASI) Terni – Questa mattina il sindaco del Comune di Terni, Leopoldo Di Girolamo, e l'assessore ai lavori pubblici, Stefano Bucari, entrambi esponenti del Pd, sono stati arrestati, ai domiciliari, nell'ambito dell’indagine di polizia e guardia di finanza denominata ‘Spada’ riguardante una serie di appalti di servizi pubblici a cooperative locali.                                                                     

(UNWEB) Perugia. Oltre duemila posti letto disponibili, con soggiorni gratuiti di due notti per coppie e famiglie, e un ricco programma di eventi che si snoderanno in tutti gli otto comuni del comprensorio del Trasimeno, dal 26 al 28 maggio: è tutto pronto per il debutto di “Porte aperte al Trasimeno”, la manifestazione ideata e organizzata dall’Urat-Unione Ristoratori Albergatori del Trasimeno. La prima edizione è stata presentata questa mattina a Perugia, nel Salone d’Onore di Palazzo Donini, dal presidente dell’Urat Michele Benemio con una conferenza stampa alla quale è intervenuta la presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini, alla presenza di sindaci e amministratori dei Comuni del comprensorio lacustre: Castiglione del Lago, Città della Pieve, Magione, Paciano, Panicale, Passignano sul Trasimeno, Piegaro e Tuoro sul Trasimeno.

(UNWEB) Perugia. “Sono stati 37, dal 2016 al primo trimestre 2017, i pazienti umbri trattati con farmaci a base di cannabis, di cui 27 per terapia del dolore, 5 per sindrome spastico-distonica, 3 per cure palliative, uno per epilessia farmaco resistente e uno per emesi da chemioterapia”: lo rende noto l’assessore regionale alla Salute, alla Coesione sociale e al Welfare, Luca Barberini, secondo quanto emerso dal monitoraggio per l’attuazione della legge regionale n. 7/2014, relativa alle disposizioni per la somministrazione ad uso terapeutico dei farmaci cannabinoidi.

Riceviamo e volentieri pubblichiamo il comunicato del neocostituito Comitato Articolo 1 del Trasimeno

(UNWEB) Anche al Trasimeno, così come in tutta Italia e in Umbria, è nato “Articolo Uno”, Movimento Democratico e Progressista. Il 21 aprile scorso si è costituito ufficialmente a Villastrada di Castiglione del Lago, il Comitato Promotore.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information