IMG 6560(UNWEB) ORVIETO –  Il noto tenore spagnolo Jose Carreras in visita a Orvieto. Nella giornata di lunedì, il grande cantante lirico - uno dei famosi Tre Tenori insieme a Placido Domingo e Luciano Pavarotti - ha effettuato un sopralluogo al Teatro Mancinelli di Orvieto accompagnato dai rappresentanti dell’associazione artistico culturale “XXI Secolo”, presieduta dall’avvocato Giuliano Nisi, che sta organizzando la prima edizione del Festival dell’Etruria Meridionale “OperAEtruria”.


Il tenore di Barcellona è infatti il presidente della giuria del concorso lirico internazionale “Premio Fausto Ricci”, organizzato dalla stessa associazione, e sarà il direttore artistico della nuova manifestazione che coinvolgerà le città di Viterbo, Rieti, Civitavecchia e Chiusi e ha in programma di far tappa a Orvieto nella primavera 2022.
Il Maestro Carreras, che ha calcato i più grandi palcoscenici di tutto il Mondo, è rimasto impressionato dalla bellezza del Teatro Mancinelli e della città di Orvieto.
Dopo la visita al teatro, insieme al Sindaco, Roberta Tardani, la delegazione si è spostata al Duomo di Orvieto ricevuta dal presidente dell’Opera del Duomo, Andrea Taddei. Qui il tenore spagnolo ha potuto ammirare le meraviglie della Cattedrale soffermandosi in particolare ad osservare gli affreschi di Luca Signorelli nella Cappella di San Brizio promettendo di tornare il prossimo anno per visitare anche gli altri luoghi della città a partire dal pozzo di San Patrizio.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information