Aeroporto Umbria CS Nuovi voli Ryanair Perugia Vienna(UNWEB) Perugia. Sono decollati nella serata di venerdì 1 luglio 2022, i nuovi voli Ryanair che collegheranno Perugia e Vienna fino al 28 ottobre prossimo. I voli - operati con Boeing 737 - sono programmati ogni lunedì e venerdì e favoriscono sia city break che viaggi più lunghi.

Con l’inaugurazione di questa nuova rotta da/per la capitale dell’Austria, l’aeroporto internazionale dell’Umbria “San Francesco d’Assisi” arriva ad avere 15 destinazioni nel proprio network ed oltre 80 voli di linea settimanali operati sullo scalo.

In attesa delle statistiche ufficiali relative al mese di giugno, i primi due mesi della stagione Iata “Summer 2022” – aprile e maggio – hanno fatto registrare i nuovi record di traffico per quanto riguarda le statistiche mese su mese, grazie alle sei nuove rotte che sono state inaugurate (Barcellona, Bucarest e Brindisi con Ryanair, Lamezia Terme e Trapani con Albastar e Londra Heathrow con British Airways) ed alle ottime performance di riempimento registrate su tutti i voli. Il mese di luglio, oltre alla partenza dei nuovi collegamenti su Vienna, vedrà anche l’inaugurazione della nuova rotta da/per Tirana che segnerà il ritorno di Wizz Air al “San Francesco d’Assisi”.

Umberto Solimeno, Direttore Generale SASE, ha dichiarato: “Siamo estremamente soddisfatti dell’andamento dei voli presso l’aeroporto di Perugia. Nel 2022 il traffico, in termini di movimenti aerei e passeggeri, ha visto un’impennata che fino a qualche mese fa era del tutto inimmaginabile. Nel corso dell’anno sono state programmate 8 nuove rotte, per un totale di 16 destinazioni collegate allo scalo: questo è un motivo di grande soddisfazione per tutto il territorio ed è sicuramente il segnale che si sta lavorando nella giusta direzione. L’aeroporto dell’Umbria è collocato in una posizione fortemente strategica, al servizio di una vasta area del centro Italia di straordinaria bellezza e di grande attrattività turistica. Lo sviluppo dell’intermodalità, sulla quale si sta lavorando in modo concreto, permetterà di ampliare il nostro bacino di utenza e sarà un ulteriore e necessario step verso il raggiungimento degli obiettivi che ci siamo prefissati relativamente all’incremento del traffico passeggeri”.


stampaitalia 300x250