Alvini1911212(ASI) Perugia. Stamattina, in conferenza stampa, alla vigilia della sfida interna contro il Crotone, il tecnico Massimiliano Alvini ha spiegato: "Abbiamo lavorato tanto dal punto di vista tecnico. Ritengo di aver fatto un grande lavoro anche dal punto di vista tattico e mentale. Sono molto contento di queste due settimane. Considero il Crotone una squadra forte che ha cambiato da poco la sua guida con un allenatore esperto. Come tutte le compagini, la sosta mi è piaciuta e mi è servita per accentuare il lavoro della squadra. Sappiamo tutti che a Como è stata fatta una brutta figura. Quella partita va archiviata e bisognerà pensare subito al domani. È importante riprendere il lavoro. Fino ad oggi ritengo positivo il cammino del Perugia, tranne ovviamente l'ultima battuta d'arresto. Abbiamo lavorato su parecchie questione tecniche e miglioramenti anche se avremo due assenze importanti: quelle di Rosi e Carretta".

gryphus1(UNWEB) Perugia. Si è tenuta nella mattinata di giovedì 18 novembre l’inaugurazione delle nuove superfici dei campi da tennis presso il Gryphus Sporting Club.
Una pregevole iniziativa da parte della società Gryphus Tennis Perugia presieduta da Fabio Valentini che arricchisce l’impianto comunale di campi in veloce, realizzati con una superficie unica in Umbria e presente in sole altre quattro realtà in Italia, la Cushion Pro, resina studiata per preservare le articolazioni degli atleti. Stesse specifiche tecniche e qualitative dei campi sui quali si gioca l’Australian Open, prima prova Slam dell’anno.

straquasar 2021 partenza(UNWEB) Corciano. Va in archivio con un gran successo per la quarta edizione della Straquasar, la gara podistica con partenza ed arrivo al Quasar Village di Corciano, che ha visto partecipare quasi 350 podisti giunti non solo dall'Umbria anche per un segnale di ripartenza del mondo dello sport.

1024 936(UNWEB) TRENTO - La Bartoccini-Fortinfissi Perugia vince e convince a Trento contro la Delta Despar Trentino in un'ora e trenta minuti con un netto 3-0 (18-25 21-25 19-25 i parziali), in una gara mai sembrata in discussione ad eccezione del terzo set, dove Nwakalor e compagne hanno anche saputo rovesciare l’inerzia di un ritorno determinato delle trentine.

BENDA 20211107 180453 64568(UNWEB) Perugia. Bentornati sulla giostra. Sarebbe errato pensare che tutti i problemi siano risolti, ma la strada imboccata, come si è visto già a Taranto, è quella giusta. L'Itas Trentino, benché penalizzata dall'assenza di Michieletto, non è riuscita ad opporsi ad una Sir Safety Conad Perugia a cui stasera è riuscito davvero tutto e ha dimostrato di essere quella squadra che tutti vogliono vedere. Ma la cosa più importante è che i ragazzi di Nikola Grbic, che hanno potuto riabbracciare anche lo sfortunatissimo Roberto Russo, per effetto di questi tre punti possono festeggiare la vetta solitaria della classifica per effetto della caduta di Piacenza a Monza. Certo, il rimpianto per la Supercoppa rimane, ma si può dire che la stagione dei Block Devils inizi ora. 

SR7 8085matosTG(UNWEB) Como. Il calcio a volte  si diverte a dare e togliere nello stesso modo. Il Perugia naufraga sul lago di Como per gli stessi motivi tattici che lo avevano fatto trionfare a Ferrara. Con la Spal i tre punti erano arrivati perché il Perugia aveva accettato con coraggio e per scelta rivendicata da Alvini, gli uno contro uno in difesa, per portare in attacco più uomini.

colaci conf 2(UNWEB) Perugia. Poco meno di un mese dopo ci risiamo. La Sir Safety Conad Perugia, reduce dal blitz di Taranto, si prepara ad ospitare la Trentino Volley (sconfitta a sorpresa in casa con Padova) e nell'ambiente c'è voglia di rifarsi dopo la cocente delusione di Supercoppa. Monta l'attesa ma anche la fiducia: gli uomini di Nikola Grbic stanno progredendo gara dopo gara e sanno bene che i tre punti potrebbero regalare loro, Monza e Piacenza permettendo, potrebbero regalare il primato in classifica solitario. A presentare la sfida non poteva essere che l'ex di turno Massimo Colaci, che non vede l'ora di scendere in campo dopodomani.