Schermata 2021 02 27 alle 21.20.54(UNWEB) Il Perugia è davvero ad un bivio. Domani si gioca il recupero con la Fermana e per la truppa di Fabio Caserta potrebbe forse essere l'ultima occasione per accorciare e tenere aperto fino in fondo il discorso di vertice. Il problema però è sempre lo stesso: il poco tempo per recuperare. Il tecnico avrà soltanto la rifinitura di stamani per capire chi avrà recuperato bene o meno bene. Ci saranno da verificare soprattutto le condizioni di Alessandro Favalli, che sembra migliorare ma molto difficilmente sarà della gara: tuttavia a scaldare i motori sono Carlo Crialese, che sta recuperando condizione, e nuovamente Giovanni Di Noia, che da terzino sinistro se l'è cavata e bene. 

BENDA 20210327 201709 2440(UNWEB) Perugia. La ferita della finale Champions sfumata non poteva non essere ancora aperta, ma la reazione c'è stata. La Sir Conad Perugia inizia nel migliore dei modi la serie di semifinale scudetto e riesce a piegare, dopo quasi due ore e mezza di battaglia, una Vero Volley Monza che ha dimostrato ancora una volta di essere una squadra ben costruita e ben organizzata.

Schermata 2021 03 27 alle 17.15.01(UNWEB) Vanno bene “solo” i tre punti. Che, sia chiaro, non sono poco, anzi, a ben vedere, sono tutto ciò che conta per il Perugia nel rush  finale. E che, se fossero arrivati anche in altre partite giocate meglio, ma gettate al vento, adesso vedrebbero il Grifo in vetta, anziché a rincorrere le altre. Per il resto, la prestazione dei grifoni è senza infamia, ma ancor più senza lode.

BENDA 20210324 203636 1369(UNWEB) Perugia. Visti i valori delle due squadre in campo era difficile pensare ad una rimonta stile quarti di finale, ma l'impresa a tre quarti del terzo set sembrava essere alla portata. La Sir Sicoma Monini Perugia, oltre ad aver evidenziato un netto calo sul piano psicologico, non è riuscita a contenere le reazione di Lucarelli e compagni e alla fine si è dovuta accontentare della cosiddetta "vittoria amara". Gli uomini di Vital Heynen hanno avuto la meglio al tie break, ma ovviamente, dato lo 0-3 dell'andata, non è stato sufficiente. A Verona il prossimo primo maggio, contro i polacchi dello Zaksa di Nikola Grbic che hanno a sorpresa eliminato Kazan, a giocarsi la vittoria della Champions sarà l'Itas Trentino, a questo punto grande favorita per questo grande obbiettivo. Peccato: la speranza è che ora si riparta dagli ottimi primi due set giocati per disputare dei playoff scudetto da protagonisti assoluti. 

1536 1024(UNWEB)   CUNEO - Grande impresa della Bartoccini Fortinfissi Perugia che sbanca in tre set il Pala Ubi Banca di Cuneo e conquista i quarti di finale contro la Igor Gorgonzola Novara. Gara 2 del primo turno dei play off è stata un monologo delle ragazze di coach Mazzanti, che hanno bissato la vittoria dell'andata contro una Bosca San Bernardo che ha dovuto fare i conti con alcune assenze oltre che con la voglia, la solidità e la determinazione delle “magliette nere”.

s l1600(UNWEB) Perugia. Prosegue con successo la raccolta fondi di Avanti Tutta attraverso l’asta delle maglie dei giocatori del Perugia il cui fine è quello di sostenere le necessità di bene del reparto di Oncologia Medica dell’Ospedale di Perugia e in particolare donare una postazione informatica e una fotocopiatrice avanzata alla segreteria amministrativa del reparto.

 BENDA 20210321 182106 0688(UNWEB) Era il primo dei due scontri senza appello (il secondo sarà mercoledì in Champions in cui bisognerà quasi scalare l'Everest) e alla Sir Conad Safety Perugia non sono tremate le gambe al cospetto di un'Allianz Milano giunta al Pala Barton con tante speranze. Il collettivo guidato da Roberto Piazza questa volta non ha avuto scampo: i Block Devils hanno rifilato loro un eloquente 3-0 ribaltando la serie e accedendo dunque alle semifinali scudetto (al meglio delle cinque gare, avversario Monza). La stagione dunque inizia a prendere la piega da tutti auspicata, ma per arrivare fino in fondo sarà indispensabile fare tesoro di tutti gli errori commessi e ritrovare in toto quella compattezza di squadra che in diverse circostanze - ultima tre giorni fa - ha lasciato a desiderare. 

Schermata 2021 02 27 alle 21.20.54(UNWEB) Perugia. “È stata una partita giocata a viso aperto come immaginavo, perché avevamo di fronte una squadra forte in tutti i reparti. Devo fare i complimenti ai ragazzi per l’intensità, la voglia e la determinazione di voler riscattare il derby di Gubbio. Non sono stati giorni facili, i miei giocatori hanno dato quel qualcosa in più che avevo chiesto e li ringrazio tutti”.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information