PastorelliStefanoIl gruppo della Lega a Palazzo Cesaroni, attraverso il capogruppo Stefano Pastorelli, esprime “soddisfazione per il piano regionale di contenimento del coronavirus presentato dall’assessore alla Sanità Luca Coletto”. Pastorelli rileva inoltre che “dall’inizio dell’emergenza mai nessuno dei rappresentanti del PD o dei 5 Stelle è intervenuto per spronare il Governo a fare di più per la regione”.

Regione Umbria(UNWEB) Perugia. "Io resto a casa" non è uno slogan, ma un modo di pensare fondamentale per interrompere la catena di trasmissione del virus responsabile di COVID – 19 e rappresenta la base per qualsiasi intervento che la Regione attua per fronteggiare l'emergenza: è il messaggio che arriva agli umbri - unito al ringraziamento per il comportamento virtuoso - dalla presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, dall'assessore regionale alla Sanità, Luca Coletto, e dal direttore regionale alla Sanità, Claudio Dario, nel corso della videoconferenza che si è tenuta stamani a Palazzo Donini a Perugia, per illustrare le strategie della Regione per la ricerca della positività Covid-19, grazie anche all'acquisizione dei nuovi test rapidi. All'incontro erano presenti le prof. Daniela Francisci e Antonella Mencacci, il direttore regionale, Stefano Nodessi Proietti.

BoriIl capogruppo del Partito democratico, Tommaso Bori critica l'operato della Giunta regionale nella gestione dell'emergenza sanitaria e in particolare la scelta di nominare nuovi consulenti provenienti dal Veneto e invita l'Esecutivo a “valutare le professionalità di alto livello e in tutti gli ambiti, già presenti nelle strutture del nostro sistema sanitario”.

Baglioni e Marchetti(UNWEB) “Siamo costretti ogni giorno ad assistere alla messinscena di una sinistra dissimulatrice – hanno dichiarato il Vice Segretario della Lega Umbria, On. Riccardo Augusto Marchetti e il Commissario della Lega Città di Castello, Giorgio Baglioni – e dobbiamo constatare o una totale disinformazione, o, ancora peggio, la volontà di strumentalizzare questa drammatica situazione, facendo leva sulle paure dei cittadini.

89437396 2641674562736232 573226912512475136 oIl consigliere regionale Michele Bettarelli (Pd) annuncia la presentazione di una interrogazione per chiedere che “la Regione sospenda almeno il pagamento del bollo auto come altre Regioni italiane”. Per Bettarelli “un provvedimento semplice da attuare per la Regione ma importante per sostenere gli umbri”.

PepucciIl consigliere regionale Francesca Peppucci (Lega) esprime soddisfazione “per il potenziamento delle postazioni del 118 di Todi e Marsciano che da oggi saranno operative h24, mentre a Pantalla il servizio di automedica è stato potenziato con l’assunzione di 5 autisti”. Per Peppucci “una secca smentita a chi ha continuato a produrre sterile polemica, arrivando a mettere in dubbio l’operato della Regione”.

RegioneUmbriaCC(UNWEB) #coronavirusumbria - Perugia – E' possibile effettuare le donazioni sul conto corrente attivato dalla Regione Umbria per l'emergenza  COVID-19 anche accedendo dalla piattaforma regionale dei pagamenti elettronici PagoUMBRIA (https://pagoumbria.regione.umbria.it. Occorre cliccare sull'area Pagamenti Spontanei, selezionando l'Ente Regione Umbria e infine sul pagamento "Donazioni emergenza COVID-19 Umbria 2020".

Regione Umbria(UNWEB) – Perugia – Domani alle ore 11, l'assessore regionale alla Salute, Luca Coletto, i direttori regionali, Claudio Dario, e Stefano Nodessi Proietti, insieme con le prof. Daniela Francisci e Antonella Mencacci, terranno una videoconferenza stampa per illustrare il nuovo piano regionale per la rilevazione della positività al virus Covid-19.

ManciniValerio3Il consigliere Valerio Mancini (Lega) interviene sulla gestione dell’emergenza sanitaria valutando “fondamentale che medici, infermieri e operatori socio sanitari vengano sottoposti a controlli, sia per tutelare la loro salute che quella dei pazienti con cui vengono a contatto”. Per Mancini “il Governo nazionale ha voluto creare un centro di acquisto unico per il rifornimento del materiale utile a fronteggiare l’emergenza salvo poi rivelarsi del tutto inadempiente nei confronti delle Regioni”.

FORAIl consigliere  Andrea Fora (Patto civico per l’Umbria) informa di aver inviato all’assessore regionale all’Agricoltura, Roberto Morroni, “5 proposte declinate in 8 azioni che la Regione Umbria potrebbe mettere in campo fin da subito per sostenere, in questa difficile fase economica, il reddito degli agricoltori”.

Paparelli PDIl consigliere regionale Fabio Paparelli (Pd) fa sapere di aver inviato una lettera alla presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei e all’assessore alla Salute, Luca Coletto nella quale sottolinea “il grido di allarme ed aiuto degli operatori sanitari della Asl di Terni” e chiede che venga “abilitato il laboratorio analisi dell'Ospedale di Terni per l'analisi dei tamponi effettuati sul territorio”. Paparelli stigmatizza “la scelta di effettuare l'analisi dei tamponi che provengono dall'area ternana esclusivamente nell'Istituto Zooprofilattico o in quello di Microbiologia dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, con notevoli ritardi nelle risposte e con profondi disagi nei trasporti dei tamponi stessi”.

BORI PDIl capogruppo regionale Tommaso Bori, a nome di tutto il gruppo del Pd, “si schiera al fianco di lavoratori e sindacati per denunciare la mancanza di dispositivi di protezione e il vergognoso taglio delle indennità di rischio perpetrato nei confronti degli operatori della sanità impegnati nell’emergenza Covid-19”. Per Bori  la Giunta deve “intervenire tempestivamente per correggere questa incredibile ingiustizia”.

BoriIl capogruppo regionale del Partito democratico, Tommaso Bori, interviene sulla "riconversione dell'Ospedale di Pantalla a ‘Covid Hospital’”evidenziando che ciò ha comportato “la cessazione dei servizi sanitari per i 60mila pazienti della Media Valle del Tevere". Per Bori sarebbe quindi necessario “potenziare i presidi sanitari di Todi e Marsciano, a partire dal 118”.  

MeloniPD La consigliera regionale e vice presidente dell’Assemblea legislativa, Simona Meloni (Pd) annuncia la presentazione di una interrogazione rivolta alla Giunta regionale per conoscere se intende, e in quali tempi, ricostituire l’Osservatorio Epidemiologico Regionale e dare piena operatività al Comitato Etico Umbro.

FORAIl consigliere regionale Andrea Fora sollecita la presidente Tesei e l’assessore Coletto a raccogliere in maniera veloce ed accurata la disponibilità offerta dal sistema di case di cura private dell’Umbria a sostenere il servizio sanitario regionale nell’emergenza Covid-19. Per Fora “Bisogna fare presto e bene”.

De LUCAI consiglieri regionali Thomas De Luca (M5S) e Michele Bettarelli (Pd) denunciano che “l’assessore Luca Coletto ha detto sì all’implementazione del numero di tamponi da usare soprattutto per le categorie più esposte, ma solo a partire dalla prossima settimana”. Per De Luca e Bettarelli “cittadini e operatori sanitari non possono aspettare ancora. È necessario capire cosa sta succedendo nella nostra Regione”.

Porzi PDIl consigliere regionale Donatella Porzi (Pd) chiede che “alla fine dell’emergenza coronavirus l’ospedale di Foligno venga notevolmente valorizzato e potenziato”. Per Porzi “con la decisione di riconvertire il presidio di Foligno per l’emergenza Covid19 la presidente Donatella Tesei riconosce il suo grande livello qualitativo e la sua centralità nel sistema sanitario regionale”.

91042588 2655199398050415 1857148325556387840 nI consiglieri regionali del gruppo PD sollecitano la Giunta a “provvedere quanto prima ai decreti per la cassa integrazione in deroga prevista dal ‘Cura Italia’, che prevede lo sblocco dei 21,5 milioni di euro residuati e relativi al periodo 2009-2017, fermi al Ministero del Lavoro, e inoltre contribuisca a integrare quanto previsto dal Governo per gli autonomi”.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information