Immagine WhatsApp 2024 01 31 ore 19.15.06 0f2af119(UNWEB) Perugia. E' stata la Star Dance Academy di Perugia la protagonista della 21^ puntata della trasmissione "Panorama Csen" condotta da Antonio Caravella in collaborazione con lo Csen Comitato Provinciale di Perugia e con ASI Agenzia Stampa Italia che è andata in onda  giovedì 1 Febbraio 2024 alle ore 21 sull'Emittente Televisiva Retesolecanale 11 del digitale terrestre per la Regione Umbria e sul canale 110 per Roma e Provincia

DSC 5608 1(UNWEB) Assisi. “Il mondo non è una scatola da utilizzare, ma un giardino da curare e far fiorire attraverso le relazioni fra uomo e natura e fra ogni singola persona con i propri fratelli” è questo il messaggio di partenza del convegno organizzato da Arpa Umbria, che si è tenuto questa mattina ad Assisi, presso la Sala della Pace del Sacro Convento di San Francesco di Assisi.

cenerente13(UNWEB) Perugia. Si è svolto nel corso della mattinata di mercoledì 31 gennaio un nuovo sopralluogo per verificare lo stato di avanzamento dei lavori relativi al plesso di Cenerente che ospita la primaria Vittorio Trancanelli” e la scuola dell’infanzia “Lo Scoiattolo rosso”. L’occasione è stata utile anche per fare il punto sui lavori in atto presso la struttura, anch’essa appartenente all’Istituto Comprensivo Perugia 1, di Elce (via Innamorati) che ospita la primaria “Enzo Valentini” e la scuola dell’infanzia “Sorelle Agazzi”.

(UNWEB)  Sarà la Star Dance Academy di Perugia la protagonista della 21^ puntata della trasmissione "Panorama Csen" condotta da Antonio Caravella in collaborazione con lo Csen Comitato Provinciale di Perugia e con ASI Agenzia Stampa Italia che andrà in onda  giovedì 1 Febbraio 2024 alle ore 21 sull'Emittente Televisiva Retesole canale 11 del digitale terrestre per la Regione Umbria e sul canale 110 per Roma e Provincia

Laurent De Bai(ASI) È il titolo della trasmissione “Nero Su Bianco” condotta dal giornalista Laurent De Bai in onda oggi martedi 30 Gennaio 2024 alle ore 20.45 su Umbria+ Canale 15 del digitale terrestre e in streaming su www.umbriapiu.it                                                                

san costanzo 2024 Fiera(UNWEB) Perugia. “La ricorrenza del patrono San Costanzo sa unire tutta la città. Lo abbiamo visto ieri in occasione dell’antica processione della Luminaria e anche la grande partecipazione alle iniziative di oggi dimostra quanto questa festa, che mette insieme storia, cultura, religione e tradizione, sia sentita e radicata nel nostro patrimonio identitario”. È quanto dichiarato questa mattina dal sindaco del Comune di Perugia, Andrea Romizi, in occasione della inaugurazione della Fiera di San Costanzo alla presenza anche dell’assessore alla sicurezza e protezione civile, Luca Merli, dell’assessore alle politiche sociali, Edi Cicchi, dei consiglieri comunali Cristiana Casaioli, Sarah Bistocchi e Paolo Befani e del consigliere regionale Tommaso Bori.

Il dipinto nella Mensa Don Gualtiero della Caritas diocesana nel decennale del Villaggio della Carità. Il primo da sinista lautore Riccardo Secchi(UNWEB) Perugia. L’occasione per ricordare i primi dieci anni di attività del “Villaggio della Carità - Sorella Provvidenza” di Perugia, inaugurato il 29 gennaio 2014, giorno della festa del santo patrono Costanzo, è stata la benedizione e presentazione del dipinto “Tabgha - Moltiplicazione dei pani e dei pesci” dell’artista Riccardo Secchi. Presenti, oltre l’autore, l’arcivescovo Ivan Maffeis, il direttore della Caritas diocesana don Marco Briziarelli e il presidente della Fondazione di Carità “San Lorenzo”, organismo operativo della stessa Caritas che gestisce il “Villaggio”. Sede anche della Caritas diocesana, nel “Villaggio” si trovano il Centro di ascolto diocesano,

IMG 4891(UNWEB) Perugia. Con la tradizionale e suggestiva processione della “Luminaria”, dal palazzo dei Priori alla basilica di San Costanzo, nel pomeriggio del 28 gennaio, la comunità civile e religiosa di Perugia è entrata nel vivo della festa del suo Santo Patrono Costanzo, vescovo e martire; processione a cui hanno partecipato, come è consuetudine, l’arcivescovo Ivan Maffeis, il sindaco Andrea Romizi, la presidente della Regione Donatella Tesei, diversi rappresentanti delle Istituzioni del capoluogo umbro ed animata dalla Confraternita del Santissimo Sacramento, di San Giuseppe e del Sant’Anello della Cattedrale e dal corteo storico dei figuranti dei cinque rioni medioevali della città.

 AVIS

80x190