d9c341c1 53c6 0e53 3912 e36c5ebc18d2(UNWEB) Spoleto, – La direttrice artistica Monique Veaute e la Fondazione Festival dei Due Mondi si congratulano con Barbara Hannigan e con la Budapest Festival Orchestra, premiati ai Gramophone Classical Music Awards 2022, tra i più prestigiosi riconoscimenti a livello internazionale. Barbara Hannigan è "Artist of the Year"; l'Orchestra di Budapest, insieme al suo direttore principale Iván Fischer, ha ricevuto il titolo di "Orchestra of the Year". L'ultima edizione del Festival di Spoleto ha visto la residenza di Barbara Hannigan per tre concerti, per i quali è stata cantante e direttrice d'orchestra sul podio dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, passando dai ritmi jazz di George Gershwin ai suoni contemporanei di John Zorn. La Budapest Festival Orchestra ha iniziato la sua residenza a Spoleto nel 2021, per l'edizione 65 ha aperto il Festival con il grande concerto sinfonico in Piazza Duomo, che ha presentato per la prima volta in Europa The Passion of Ramakrishna, e tre giorni di appuntamenti da camera.

soldatoluna(UNWEB) Terni. Grande successo per la prima di “Soldato sotto la luna” di Massimo Paolucci prodotto dalla phneutrofilm di Christian Costa ed Eusebio Belli. In una sala gremita il pubblico ha potuto apprezzare il film che ripercorre la vicenda di Clara, una donna con problemi di alcolismo ed economici, che eredita una grande ricchezza da parte di uno zio, famoso scrittore.

Cosa Nostra fotoscena di Raffaella Rivi 26 1(UNWEB) Gubbio. “Presentiamo una Stagione con attori e contenuti di prim'ordine, auspicando finalmente, anche da questo punto di vista, una ritrovata normalità dall’autunno alla primavera. – le parole del Sindaco di Gubbio Filippo Stirati – Sarà una Stagione capace di restituire alla città uno dei suoi grandi amori e riferimenti: il teatro, luogo che non è solo un Cartellone di spettacoli, pur se di altissimo valore, ma anche e soprattutto espressione di una comunità”.

manifesto 2022Il Festival è in programma sabato 22 ottobre (ore 21) al Lyrick di Assisi; il Dopo Festival domenica 23 ottobre (ore 17) al Centro Commerciale Collestrada

In giuria Giovanni Caccamo, Julian Borghesan, Emilio Munda, Beppe Dati, Fra Alessandro Giacomo Brustenghi. Il manifesto è firmato dall'artista Giulia Ciacci