visita SITUM Gruppo Angelantoni(UNWEB) Le aziende del Gruppo Angelantoni hanno ricevuto nei giorni scori gli studenti di SITUM, la Scuola di Innovazione Territoriale Umbria Marche, per una giornata di formazione “sul campo” prevista all’interno dei due Corsi “Sustainable Development” e “Human Centric Manufacturing”. Gli studenti erano accompagnati dal professor Carlo Andrea Bollino del Dipartimento di Economia e dal professor Ermanno Cardelli del Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Perugia.

Foto agriturismo(UNWEB) Il clima diffuso di tensioni legate all’impennata dei costi di generi alimentari, energetici e gasolio, e la crescente preoccupazione per l’evoluzione della guerra in Ucraina nel contesto europeo ed internazionale incidono nelle prenotazioni per il periodo di aprile e maggio.

(UNWEB) Il presidente della FAT, Fabio Rossi, intende precisare che la Fattoria Autonoma Tabacchi, che rappresenta circa il 45% dei produttori OPTA, non ritiene le attuali proposte fatte dal trasformatore Deltafina per il raccolto 2022, sufficienti a garantire un minimo di sostenibilità economica ai propri agricoltori.

(UNWEB) PERUGIA – Dopo oltre tre mesi, nonostante alcune delle parti in causa e molti osservatori si affrettano a dire che va tutto bene, il contratto per la fornitura alla manifattura JTI di tabacco italiano per il tramite di Deltafina, con accordo contrattuale da siglare con OPTA l'OP del settore, fortemente presente in Umbria e Veneto, non è venuto alla luce.

Da sin. Cotana Zilli BogliariSoddisfazione del mondo zootecnico per il successo delle competizioni nazionali e per l'asta delle Chianine, tra le più richieste nelle contrattazioni, con un top price per quella delle manze che è arrivato a 3.700 €

 

Zootecnia da record con oltre 600 animali e i concorsi nazionali e interregionali

 

Bogliari: "Sentiamo la vicinanza delle istituzioni nazionali e regionali, che ringrazio. Il centro fiere può crescere ancora e diventare hub tecnologico-commerciale per il Centro Italia. Un sincero grazie a tutti gli espositori e alle associazioni di categoria che hanno creduto nella ripartenza"

 MB64448Fino a domenica 3 aprile l'Umbria al centro del sistema agroalimentare e agrozootecnico italiano. In mostra le principali innovazioni del settore, nuovi mezzi e macchine. Molti i momenti di confronto tra i diversi player del mercato

Immatricolazioni mezzi: in Italia + 36%, in Umbria +13,5. I dati indicano per la regione un incremento delle vendite pari al 13,5% (479 unità a fronte delle 422 immatricolate nel 2020)

Sabato oltre 30 tra appuntamenti tecnici, mostre zootecniche e gare, programma su agriumbria.eu

750 5481(UNWEB) Bastia Umbra. Presenti gli stand delle principali associazioni di categoria agricole, zootecniche e dei produttori di macchine agricole. Stand anche di Regione Umbria, Dipartimento di Agraria dell'UNIPG e dell'Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli. Presso lo spazio dell'Agenzia delle Dogane opportunità in tema di export al di fuori dell'Unione Europea e approfondimenti su agevolazioni fiscali su prodotti energetici (gasolio agricolo, gpl)

Morroni Ceprini Tardani(UNWEB)  Terni. Le politiche di sviluppo del territorio Orvietano sono state al centro del Consiglio Direttivo della Sezione Territoriale Orvieto di Confindustria Umbria, che si è riunito all’Altarocca Wine Resort. All’incontro con gli imprenditori della Sezione, presieduta da Patrizia Ceprini, hanno partecipato il Vice Presidente ed Assessore regionale alle Politiche Agricole ed all’Ambiente Roberto Morroni, il Sindaco di Orvieto Roberta Tardani insieme agli Assessori comunali all’Urbanistica Mario Angelo Mazzi e al Bilancio Piergiorgio Pizzo, il Direttore Generale della Cassa di Risparmio di Orvieto Emanuele Carbonelli.