Amministratore Unico Ternana Calcio Simone Longarini ASI(ASI) Terni, L’amministratore Unico della Ternana Calcio S.p.A., Simone Longarini dopo la prestazione deludente dei giocatori rossoverdi contro il Lanciano nella partita di mercoledì 23 Dicembre, tramite un comunicato pubblicato sul sito ufficiale della Ternana Calcio (http://www.ternanacalcio.com/index.php?module=loadArticolo&idArticolo=5197) dichiara quanto segue:

TERNANA VIRTUS LANCIANO ASI(ASI) Terni – Al Liberati si gioca la penultima giornata del girone di andata, prima della sfida esterna contro il Brescia. La Ternana affronta il Lanciano penultimo in classifica con ben quattro sconfitte consecutive alle spalle, mentre la squadra di Breda è reduce dalla pesante sconfitta di Cesena. Sfida salvezza che vede entrambe porsi l’obiettivo di vincere. Il capitano rossoverde Luigi Vitale festeggia la centesima partita ufficiale in rossoverde.

IMG 0727 (ASI) Perugia. Giornata di solidarietà a favore della lotta alla sclerosi multipla domenica 3 gennaio a Foligno. Un doppio appuntamento per la raccolta fondi a favore della ricerca e della lotta alla sclerosi multipla. Si comincia alle 15.30 allo stadio Blasone con un triangolare di calcio. Torna in campo la selezione dell’Ussi Umbria, alla prima uscita ufficiale dopo la vittoria del Torneo BetFlag Trofeo “Alberto D’Aguanno”, il campionato nazionale di calcio per giornalisti.

12432712 10153849318924292 1176536573 o(ASI)  Il Perugia batte la Pro Vercelli 0-1 al “Piola” nel ventesimo turno di serie B e si porta all’ottavo posto in classifica con 30 punti in zona play off. Non era una gara facile e tanti fattori lo facevano dedurre già alla vigilia, in primis i numerosi giocatori assenti che tra infortuni e squalifiche mettevano il tecnico Bisoli nelle condizioni di non poter scegliere ,o quasi, per seconda cosa le difficoltà che si possono incontrare con il campo di gioco sintetico per chi é abituato a quello naturale e non ultimo il fattore del turno infrasettimanale che in un anno e mezzo di Serie B non aveva mai visto il Perugia vincere.

merluzzo matteo(ASI) Si è concluso dopo trenta tappe il Gran Prix Fidal Umbria Intersport di corsa su strada. Queste le classifiche finali in tutte le categorie. Tra gli Under 35 (sotto i 35 anni) successo di Matteo Merluzzo (Filippide Castiglione del Lago) con 3114 punti davanti ad Augusto Benedetto Bosco (Amatori Terni) a 2229, Giorgio Scali (Atletica Avis Perugia) a 2185, Alessandro Raspa (Assisi Runners) a 2175 e Rocco Ricciarelli (Podistica Avis Deruta) a 1788.

BILIARDO Sassovivo 004p(ASI) Foligno. Tanti folignati e tanti appassionati di biliardo all'esibizione di campioni del biliardo sul restaurato mitico biliardo del Gran Caffè Sassovivo di Foligno esposto nelle sale dell'ex cinema Piermarini in occasione di una mostra allestita dall'Associazione Le Fonti di Sassovivo e della presentazione del volume scritto da Mario Timio sullo stesso argomento. Merito dell'avvocato Stefania Filipponi, presidente dell'Associazione,e dell'avvocato Giovanni Picuti, proprietario e “salvatore” del mitico biliardo dove hanno giocato tutti i folignati.

MB2 1099- Altro match infinito tra i bianconeri e la Calzedonia. I ragazzi di Kovac giocano a corrente alternata, rischiano di non capitalizzare un vantaggio importante nel quinto set, ma alla fine portano a casa una vittoria importante in chiave accesso alle Final Four. Top scorer Atanasijevic con 31 punti. Da stasera tutti in pausa, si riprende il 14 gennaio con il match di ritorno al PalaEvangelisti -

progetticarcere1(ASI) Terni. Una piccola festa di fine anno con tanto di premiazione a quei detenuti che hanno partecipato ai corsi sportivi organizzati dal Coni all’interno del carcere di Terni. Il feeling che si è creato in un anno di lezioni tra gli istruttori e gli ospiti della struttura detentiva era palpabile. Come evidente era la soddisfazione del delegato provinciale del Coni di Terni Stefano Lupi e del vice presidente del Coni regionale Moreno Rosati, presenti insieme ai tecnici federali, per questo progetto che ormai si ripete da qualche anno con grande successo.

Biliardo finalisti torneo Goriziana 003 Medium(ASI) Perugia. Si è concluso con la vittoria di Alessandro Forlimbergi (detto anche Cali o Calimero) il torneo di Goriziana interregionale disputatosi sui biliardi del Circolo Sportivo il KIWI di via Pievaiola a Perugia. In finale Forlimbergi, del Circolo il KIWI, ha battuto Rossano Mazzetti del bar Desiree di Cerqueto.

ACD BASTIA BATTE CANNARA 3 A 1 4(ASI) Bastia Umbra.  «Dopo una vittoria del genere c'è da essere soddisfatti», a caldo Mister Roberto Borrello commenta così l'ottimo risultato ottenuto dall'Acd Bastia 1924 contro il Cannara. «Passiamo un Natale più sereno e tranquillo da punto di vista sportivo», dice e di fatto è quanto l'allenatore si attendeva e auspicava nelle scorse settimane, centrare una serie di risultati positivi per poter risalire la classifica e trovarsi in "acque meno agitate". «Due partite in casa, sei punti rappresentano una bella "boccata di ossigeno"».

(ASI) Si é giocata l'ultima giornata di andata e del 2015 nel campionato di Serie D girone E dove sono impegnate le cinque formazioni umbre di categoria. Vittoria in rimonta per il Foligno di Pier Francesco Battistini nel derby del "Comunale" contro la Voluntas Spoleto di Carlo Lanza, i padroni di casa sono passati in vantaggio con Josef De Santis poi gli ospiti hanno ribaltato il risultato prima con Ubaldi poi con Di Paola. Pareggio per 1-1 per il Gubbio sul campo del Viareggio, a siglare la rete rossoblù é stato Zuppardo. Sconfitta casalinga per il Cittá di Castello di Enrico Cerbella contro la Sangiovannese, le reti biancorosse sono state segnate da Dieme e da un autogol di Vezzi. Sconfitta per 1-0 anche per il Gualdo Casacastalda in casa della Pianese.

VoluntasSpoletoFoligno 1(ASI) Spoleto – Il Foligno espugna il “Comunale” di Spoleto in pieno recupero e fa suo il derby umbro valido per la diciassettesima giornata del campionato di Serie D girone E. La Voluntas Spoleto del neo presidente Ciambottini ,guidata da Carlo Lanza e profondamente rinnovata dalla finestra di mercato invernale cercava i primi punti della rinascita mentre il Foligno di Pier Francesco Battistini voleva chiudere il girone di andata con una vittoria per restare agganciato al treno play off. Prima della gara Rodolfo Minestrini del club “Marcello Pasquino” ha consegnato una targa ricordo al grande ex Mattia Cavitolo per ricordare i suoi recenti trascorsi in biancorosso.

baskettodiPer contrastare il calo di donazioni, lunedì 21 dicembre gli atleti del basket Todi saranno all’ospedale di Pantalla per dare il proprio sangue

Monini Modena est 10 300x200(ASI) Spoleto.  La risposta migliore della Monini Marconi alle due sconfitte subite nelle ultime tre giornate arriva sul campo nell’ultima gara del 2015 contro la Fanton Modena Est, quarta forza del campionato e capace, non più di due settimane fa, di vincere in casa della capolista Grottazzolina. Gli uomini di coach Roberto Bicego però non possono nulla contro gli oleari, autori di una partita ai limiti della perfezione comandata dall’inizio alla fine con impressionante autorità. E dire che la Monini si presentava a questo appuntamento con defezioni importanti come quelle di Garofalo, Bargi, Battistelli e Costanzi, tutti alle prese con diversi guai fisici. Sestetto quasi obbligato quindi con Vanini e Morelli sulla diagonale palleggiatore-opposto, Zamagni e Miscione al centro, Dordei e Segoni in banda e Cavaccini libero.

CESENA TERNANA ASI(ASI) Cesena – La diciannovesima giornata di campionato termina con la schiacciante vittoria del Cesena di mister Drago contro la Ternana di Roberto Breda. Partita brutta dei rossoverdi che durante la gara tentano solo qualche timida azione offensiva contro i romagnoli aggressivi, invece già dai primi minuti iniziali.

PgLivorno002p(ASI) PERUGIA – E’ un Perugia devastante quello che annienta il Livorno al termine di un match che rilancia le ambizioni di alta classifica dei grifoni. il 4-1 finale però non sia d’inganno perché per superare i labronici, ci è voluta tutta la sagacia tattica di Bisoli e soprattutto un’espulsione che ha costretto gli ospiti a giocare per buona parte della gara in inferiorità numerica. si perché fino ad allora ed eravamo al 38? della prima frazione, il Livorno conduceva per 1-0 grazie alla rasoiata dell’ex Moscati dal limite al 33?.

Biliardo KIWI squadra A.1 vicncitrice campionato Medium(ASI) Perugia. E' in pieno svolgimento al Circolo Sportivo il KIWI in via Pievaiola a Perugia un torneo di Goriziana, quella con tanti birilli per intenderci, iniziato giovedì con finalissima nel pomeriggio di domenica 20 dicembre. Quarantotto i giocatori iscritti provenienti da tutta l'Umbria e dalle marche, dove la specialità ha un gran numero di praticanti. Favoriti i rappresentanti del KIWI che proprio nella Goriziana hanno ottenuto successi nei tornei estivi della Riviera Romagnola.