ConfCommercio Artiginato(UNWEB) Perugia. Confartigianato Imprese Umbria e Confcommercio Umbria, dopo aver raccolto e fatto proprio il grido d’allarme degli imprenditori di Norcia e dei comuni della Valnerina colpiti dal terremoto, lanciano un appello accorato al Governo e ai soggetti istituzionali, rappresentati ai vari livelli, affinché si acceleri l’attuazione degli interventi previsti e programmati a sostegno delle imprese per la ripresa delle attività produttive.

Chiara PucciariniPrimo appuntamento il 26 gennaio, con il workshop gratuito per le imprese sul Controllo di gestione

(UNWEB) Terni. Debutto ternano per Crescimpresa 2017, il programma annuale ideato e realizzato dai Giovani Imprenditori Confcommercio Umbria, che prevede una serie di workshop tecnici su tutto il territorio regionale, brevi e fortemente orientati a far crescere le piccole realtà economiche umbre.
Il primo appuntamento è proprio a Terni, il prossimo 26 gennaio, a partire dalle ore 14:00, presso la Sala conferenze della Camera di Commercio, per il workshop dal titolo "Controllo di gestione: sai se la tua impresa guadagna?".

DSC 1130(UNWEB) Perugia. “Il 2017 si apre con importanti risultati per il Programma di sviluppo rurale dell’Umbria 2014-2020: lo stato di avanzamento della spesa è di 91 milioni di euro, circa il 10 per cento del totale, il doppio rispetto alla media nazionale, e sono state approvate dalla Commissione europea le prime modifiche richieste dalla Regione per rafforzare l’azione di alcune misure”. Lo ha sottolineato l’assessore regionale all’Agricoltura, Fernanda Cecchini, nella riunione del “Tavolo Verde” che si è svolta stamani nella sede dell’Assessorato regionale e che si è aperta con un resoconto dell’attività nelle aree colpite dal terremoto a sostegno, in particolare, degli allevatori e dei produttori agricoli per dare alloggio e ricovero a persone ed animali.

AgenziaUmbriaRicerche(UNWEB) Perugia. Un’analisi puntuale e approfondita degli aspetti economici, sociali e identitari del nostro territorio regionale che mette in luce convergenze e divergenze tra Umbria, Toscana, Marche, utili a riaprire una riflessione sull’Italia mediana: si può riassumere così il senso del Rapporto Economico e Sociale 2016, elaborato dall’Agenzia Umbria Ricerche, dal titolo, “L’Umbria tra Toscana e Marche” presentato stamani a Perugia nella Sala Brugnoli di Palazzo Cesaroni. All’incontro organizzato per illustrare lo studio sono intervenuti la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, la presidente dell’Assemblea legislativa della Regine Umbria, Donatella Porzi, l’assessore regionale alle Riforme istituzionali, Antonio Bartolini, il direttore dell’Area Programmazione della Regione Umbria, Lucio Caporizzi, il Commissario straordinario dell’Agenzia Umbria Ricerche, Anna Ascani.

cartina toscana marche(UNWEB) Perugia. Consegna un’ampia riflessione sugli aspetti economici, sociali e identitari del territorio alla luce degli ultimi sviluppi di un decennio segnato da trasformazioni profonde, il nuovo Rapporto Economico e Sociale dell’Agenzia Umbria Ricerche che sarà presentato mercoledì 18 gennaio, a partire dalle ore 9,30, alla Sala Brugnoli di Palazzo Cesaroni a Perugia. Con questa nona edizione, l’attenzione si concentra in particolare, sul confronto tra Umbria, Toscana e Marche, regioni che in un futuro prossimo potrebbero trovarsi ad affrontare insieme alcune delle sfide di un nuovo sviluppo.

news politiche agricole 01 700x357(UNWEB) Perugia. La Commissione europea ha approvato la prima modifica del PSR per l’Umbria 2014-2020. “La comunicazione della Commissione ci è stata notificata proprio ieri – ha affermato l’assessore regionale alle politiche agricole Fernanda Cecchini – ed è sicuramente una buona notizia perché ci permette di procedere speditamente con l’attuazione delle nuove misure che sono state previste e dunque di continuare a perseguire, anche con maggiore incisività, gli obiettivi che il Programma di Sviluppo rurale per l’Umbria si è posto”.

formazione(UNWEB) Perugia. “Per il sistema formativo umbro dovrà essere l’anno della svolta: il nuovo regolamento per l’accreditamento degli organismi di formazione punta all’innalzamento della qualità dell’offerta e, soprattutto, guarda ai risultati ottenuti per l’inserimento o il reinserimento lavorativo, premiando chi opera in questa direzione”. È quanto sottolinea il vicepresidente della Regione Umbria e assessore alla Formazione Fabio Paparelli, che illustra obiettivi e principali novità che caratterizzano il “Regolamento di accreditamento degli organismi di formazione”, preadottato – su sua proposta – dalla Giunta regionale insieme al “Dispositivo tecnico” e che saranno portati ora al confronto con il partenariato.

strada vini cantico bicchiereIl 2016 è stato un anno molto prolifico per la Strada dei Vini del Cantico, con molte attività realizzate e iniziative promosse. Ancora una volta è stata “coccolata” e fatta conoscere questa terra nel cuore dell’Umbria, ricca di arte, cultura, paesaggi mozzafiato e prodotti unici come il vino e l’olio.

riforma lavoro misure fiscali1(UNWEB) Perugia. Ulteriori undici milioni di euro che derivano dalle risorse residue e non utilizzabili per gli ammortizzatori sociali in deroga, sono stati destinati dalla Giunta regionale, su proposta del vicepresidente Fabio Paparelli, alle politiche attive del lavoro ed in particolare a tre strumenti (il “Pacchetto Adulti “, l’Avviso pubblico “Cresco” aventi entrambi il fine di reinserire persone prive di lavoro con particolare riguardo alle aree di crisi, ed i percorsi ITS all’interno del pacchetto smart) che, tra quelli fino ad oggi attuati, hanno riscosso particolare successo in termini di adesioni dei lavoratori e delle imprese interessate.

quando cominciano i saldi invernali 2017 citta calendario 720x450Petrini (Federmoda Confcommercio Umbria): “Sempre una straordinaria opportunità per i consumatori”

(UNWEB) I saldi invernali partono il 5 gennaio 2017 anche in Umbria.
Secondo le stime dell'Ufficio Studi di Confcommercio, in occasione dei saldi invernali 2017 ogni famiglia spenderà 344 euro per l'acquisto di capi d'abbigliamento, calzature, pelletteria, accessori ed articoli sportivi.

IMG 8805Api Umbria, Associazione per le Imprese dell'Umbria, dopo essersi già espressa sull’argomento nei primi giorni del mese di novembre, torna a sollecitare interventi a favore delle tante aziende colpite dai danni indiretti del terremoto (aziende operanti nel comparto turistico, ma anche nei tanti altri settori ad esso connessi).

Horizon2020(UNWEB) Perugia. “La sfida è stata raccolta: il bando che la Regione Umbria ha attivato a supporto dei progetti complessi di ricerca e sviluppo di reti di impresa e ‘fornitori della conoscenza’, una misura a sportello per il rafforzamento del sistema economico umbro, sta ottenendo uno straordinario successo”. È quanto sottolinea il vicepresidente e assessore allo Sviluppo economico, Fabio Paparelli, che spiega: “Un successo che dimostra il dinamismo e la vivacità delle imprese umbre sul versante della ricerca e dell’innovazione.

I dati delle presenze rilevano una flessione su base annua del 5%. Il terremoto ha inevitabilmente condizionato gli ultimi mesi. Fino al 6 gennaio tanti appuntamenti per le festività natalizie

panicale2 Copia(UNWEB) Perugia. Proporre nuovi “cammini” per lanciare un modello di turismo all’insegna della cultura e della sostenibilità: con questo obiettivo stamani, alla presenza del vicepresidente della Regione Umbria e assessore al Turismo Fabio Paparelli, nella Sala consiliare del Comune di Panicale è stato presentato il progetto “I sentieri del Perugino nelle terre del Marchese”, che interessa l’area sud-ovest del Lago Trasimeno, in particolare i Comuni di Panicale, Città della Pieve, Piegaro e Paciano con capofila il Comune di Panicale, mentre promotore e realizzatore dell’iniziativa è Anci Umbria. Presenti il direttore di Anci Umbria, Silvio Ranieri, il sindaco di Panicale, Giulio Cherubini, il sindaco di Paciano, Riccardo Bardelli, l’assessore del Comune di Città della Pieve, Carmine Pugliese, l’assessore del Comune di Piegaro, Christian Vergari.

perugia 05(UNWEB) Perugia. Solo qualche settimana fa anche la classifica di Italia Oggi aveva segnato un balzo in avanti di Perugia passata dal 39 esimo al 29 esimo posto. Ora anche la classifica de Il Sole 24 ore sulla qualità della vita in Italia, pubblicata dal quotidiano economico questa mattina, il capoluogo umbro sale di 13 posizioni rispetto al 2015, passando dal 57esimo al 44 esimo posto. Sale anche nella “pagella ecologica” passando dal 24 esimo al 18 esimo posto.

evento londra via di francesco(UNWEB) Perugia. “La Via di Francesco”, il cammino per raggiungere Assisi sui passi di San Francesco, direttrice principale dei cammini di pellegrinaggio in Umbria, ancora una volta protagonista a Londra. La campagna di comunicazione del cammino in Gran Bretagna ha ottenuto infatti un doppio riconoscimento “Golden Awards” assegnato dalla prestigiosa Chartered Institute of Public Relations (CIPR) Pride Awards. Nel corso di una solenne cerimonia di premiazione che si è svolta nei giorni scorsi nella capitale britannica, sono stati assegnati ben due premi all’agenzia Karol Marketing che ha curato le iniziative promozionali realizzate lo scorso anno nel Regno Unito, in vista del Giubileo straordinario della misericordia e dell’Anno nazionale dei cammini, suscitando grande interesse e attenzione.

corpo forestale dello stato(UNWEB) Perugia. Verrà rinnovata per gli anni 2017 e 2018 la convenzione fra la Regione Umbria e il Ministero delle politiche agricole per l’impiego del Corpo Forestale dello Stato nell’ambito delle materie di competenza regionale circa la difesa del patrimonio agrosilvopastorale e la tutela dell’ambiente, del paesaggio e degli ecosistemi naturali. Su proposta dell’assessore regionale all’Agricoltura, Fernanda Cecchini, la Giunta regionale ha approvato lo schema della nuova convenzione; quella attualmente in corso scadrà il 31 dicembre prossimo.

stampaitalia 300x250