Conferenza stampa Catania Destinazione Umbria(UNWEB) Catania. Ha destato grande interesse, a Catania, il progetto Destinazione Umbria presentato nei giorni scorsi da Sviluppumbria - in collaborazione con l’Aeroporto San Francesco d'Assisi di Perugia e con SAC, società di gestione dell’Aeroporto di Catania - al Borghetto Europa di Catania.

vaporetto biglietti win Finale.pdf(UNWEB) Perugia – Prende il via a Venezia il concorso a premi "Vinci 100 soggiorni in Umbria, il cuore verde d'Italia":a partire da oggi 13 febbraio, fino al 21 aprile, grazie ad un accordo tra la Regione Umbria e i gestori del ticket dei vaporetti "Venezia Unica" - con la collaborazione tecnica di Sviluppumbria – ogni turista che acquisterà un biglietto "Venezia Unica" avrà la possibilità di vincere 50 soggiorni per due persone in Umbria.

(UNWEB) Perugia– In occasione del Carnevale, l’Umbria lancia la sua promozione turistica a Venezia grazie al concorso a premi “Vinci 100 soggiorni in Umbria, il cuore verde d’Italia”: lo rende noto il vicepresidente della Regione Umbria con delega al turismo, Fabio Paparelli. A partire dal 13 febbraio fino al 21 aprile, grazie ad un accordo tra le Regione Umbria e i gestori del ticket dei vaporetti “Venezia Unica” - con la collaborazione di Sviluppumbria – ogni turista che acquisterà un biglietto “Venezia Unica” avrà la possibilità di vincere 50 soggiorni per due persone in Umbria.

Pieve centro commercialeNata l’Ati tra le attività del centro storico per accedere ai fondi regionali. Paparelli: “Strumento per aumentare competitività, originalità e qualità”
(UNWEB) – Città della Pieve Le 28 attività commerciali del centro storico di Città della Pieve si sono costituite nell’Ati (Associazione temporanea d’impresa) che darà corpo ai progetti relativi al Centro commerciale naturale. Un passaggio obbligato per accedere alla concessione di un contributo di oltre 235 mila euro.

incontro multinazionali 1 (UNWEB) Perugia. “Le multinazionali sono un fattore imprescindibile nell'attivazione di processi di sviluppo e la Regione conferma la propria diponibilità ad una interlocuzione costante per definire ed individuare azioni e misure che possano consolidare ed accrescere la vostra presenza sul territorio regionale”: lo ha detto la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, incontrando il Comitato per le Multinazionali, di Confindustria Umbria, che si è riunito ieri alla Nestlè di San Sisto, a Perugia.

(UNWEB) Perugia. “In arrivo 30 milioni di euro per le imprese agricole e zootecniche della nostra regione: potranno essere infatti liquidati da parte dell’organismo pagatore Agea al 100 per cento, con procedure semplificate, non solo alle imprese del ‘cratere’ del sisma, ma a quelle dell’intera Umbria, i pagamenti relativi alle misure a superficie del Programma di sviluppo rurale per le prime annualità”. L’assessore all’Agricoltura della Regione Umbria, Fernanda Cecchini, esprime “soddisfazione per il ‘via libera’ da parte della Commissione Europea e un ringraziamento, in particolare, al ministro per le Politiche agricole Maurizio Martina che si è adoperato fin da subito a sostegno degli allevatori e degli agricoltori delle aree colpite dal terremoto mettendo in atto una strategia per rilanciare e rafforzare il settore agricolo e zootecnico in questi territori”.

holidayworld(UNWEB) Perugia. Prosegue l’attività di promozione dell’Umbria sui mercati obiettivo: dal 27 al 29 gennaio il “Cuore verde d’Italia” sarà presente infatti per la prima volta all’Holiday World di Dublino, la Fiera turistica più importante in Irlanda, un Paese i cui movimenti turistici presentano un andamento dinamico di buon livello qualitativo e altamente motivato verso il nostro Paese.

ConfcommercioUmbria(UNWEB) Perugia. “Sono almeno cinque le emergenze che stanno vivendo le nostre imprese, in un post terremoto che sembra non finire mai. Con la sua richiesta al Governo di riconoscere il danno indiretto causato dal sisma, la Regione dimostra di aver ben compreso la situazione paradossale in cui si trova oggi l’Umbria, con un crollo verticale del turismo, che ha interessato non solo l’area direttamente colpita dal terremoto, ma tutta la regione e tutte le imprese, anche quelle del commercio, orientate verso questo settore.

ConfCommercio Artiginato(UNWEB) Perugia. Confartigianato Imprese Umbria e Confcommercio Umbria, dopo aver raccolto e fatto proprio il grido d’allarme degli imprenditori di Norcia e dei comuni della Valnerina colpiti dal terremoto, lanciano un appello accorato al Governo e ai soggetti istituzionali, rappresentati ai vari livelli, affinché si acceleri l’attuazione degli interventi previsti e programmati a sostegno delle imprese per la ripresa delle attività produttive.

Chiara PucciariniPrimo appuntamento il 26 gennaio, con il workshop gratuito per le imprese sul Controllo di gestione

(UNWEB) Terni. Debutto ternano per Crescimpresa 2017, il programma annuale ideato e realizzato dai Giovani Imprenditori Confcommercio Umbria, che prevede una serie di workshop tecnici su tutto il territorio regionale, brevi e fortemente orientati a far crescere le piccole realtà economiche umbre.
Il primo appuntamento è proprio a Terni, il prossimo 26 gennaio, a partire dalle ore 14:00, presso la Sala conferenze della Camera di Commercio, per il workshop dal titolo "Controllo di gestione: sai se la tua impresa guadagna?".

DSC 1130(UNWEB) Perugia. “Il 2017 si apre con importanti risultati per il Programma di sviluppo rurale dell’Umbria 2014-2020: lo stato di avanzamento della spesa è di 91 milioni di euro, circa il 10 per cento del totale, il doppio rispetto alla media nazionale, e sono state approvate dalla Commissione europea le prime modifiche richieste dalla Regione per rafforzare l’azione di alcune misure”. Lo ha sottolineato l’assessore regionale all’Agricoltura, Fernanda Cecchini, nella riunione del “Tavolo Verde” che si è svolta stamani nella sede dell’Assessorato regionale e che si è aperta con un resoconto dell’attività nelle aree colpite dal terremoto a sostegno, in particolare, degli allevatori e dei produttori agricoli per dare alloggio e ricovero a persone ed animali.

AgenziaUmbriaRicerche(UNWEB) Perugia. Un’analisi puntuale e approfondita degli aspetti economici, sociali e identitari del nostro territorio regionale che mette in luce convergenze e divergenze tra Umbria, Toscana, Marche, utili a riaprire una riflessione sull’Italia mediana: si può riassumere così il senso del Rapporto Economico e Sociale 2016, elaborato dall’Agenzia Umbria Ricerche, dal titolo, “L’Umbria tra Toscana e Marche” presentato stamani a Perugia nella Sala Brugnoli di Palazzo Cesaroni. All’incontro organizzato per illustrare lo studio sono intervenuti la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, la presidente dell’Assemblea legislativa della Regine Umbria, Donatella Porzi, l’assessore regionale alle Riforme istituzionali, Antonio Bartolini, il direttore dell’Area Programmazione della Regione Umbria, Lucio Caporizzi, il Commissario straordinario dell’Agenzia Umbria Ricerche, Anna Ascani.

Immagine WhatsApp 2024 02 24 ore 15.27.34 f9718639

 AVIS

80x190