(ASI) Perugia. “Fare ‘squadra’ fra imprese, organismi di ricerca ed esperti è una condizione imprescindibile per dare slancio all’innovazione del settore agricolo e delle aree rurali e accrescere la competitività e la sostenibilità dell’agricoltura”. Lo sottolinea l’assessore regionale all’Agricoltura, Fernanda Cecchini, rendendo noto che su sua proposta la Giunta regionale ha approvato l’attivazione di nuovi bandi del Programma di sviluppo rurale 2014-2020, a valere sulla Misura 16 Cooperazione, per il “sostegno per la costituzione e la gestione dei gruppi operativi del Pei-Partenariato europeo per l’innovazione in materia di produttività e sostenibilità dell’agricoltura” (sottomisura 16.1) e per il “sostegno a progetti pilota e allo sviluppo di nuovi prodotti, pratiche, processi e tecnologie” (sottomisura 16.2).

roma 1 (ASI) Roma - “L’Umbria, cuore verde d’Italia e terra di spiritualità, è orgogliosa di coordinare questo importante progetto e, sulla base dell’esperienza maturata in ambito turistico e grazie alle attività e alle capacità dimostrate sul tema dei cammini dal Consorzio Francesco’s Ways, si predispone ad accogliere al meglio gli autorevoli viandanti e pellegrini provenienti da tutto il mondo”.

Good 26 giugno 2016 039Successo per l’incontro esercenti-produttori che si è svolto presso Università dei Sapori. E a settembre debutta la “settimana Good”

(ASI) Perugia. Da una parte imprese selezionate della distribuzione alimentare, macellerie, ristorazione; dall’altra 15 aziende di eccellenza nel settore vini, olio, carni, legumi, olio, frutta. Si sono ritrovate insieme per sviluppare e promuovere cultura dell’alimentazione “dalla produzione alla vendita” nella seconda giornata che GooD Umbria – il progetto e il marchio che identificano un circuito di imprese selezionate del settore alimentare, macelleria e ristorazione, realizzato per iniziativa di Confcommercio Umbria e delle Associazioni di categoria degli alimentaristi Fida, dei macellai Federcarni, dei pubblici esercizi Fipe – ha promosso con l’obiettivo di fare filiera in modo nuovo, di valorizzare il territorio e le sue tipicità, di rendere protagoniste tante piccole imprese che, pur vantando eccellenze, non hanno la forza o i canali giusti per emergere, e rischiano addirittura di scomparire.

turismo 2(ASI) Perugia – “Prende avvio oggi la prima fase di ascolto e partecipazione sulla proposta di legge che ridefinisce molti aspetti della legislazione turistica regionale e con la quale vogliamo imprimere ulteriore slancio e forza e al sistema della promozione integrata dell’offerta turistica”. Lo ha sottolineato il vicepresidente della Giunta regionale e assessore al Turismo, Fabio Paparelli, intervenendo oggi a Palazzo Donini all’audit con i rappresentanti delle associazioni di categoria e dei consorzi turistici regionali con cui si è aperto il ciclo di incontri, organizzati in collaborazione con il Sistema Camerale, in programma a Perugia e Terni per ampliare la fase di partecipazione sul testo preadottato dalla Giunta regionale.

(ASI) Perugia - Promuovere la più ampia partecipazione e il maggiore confronto possibile con gli operatori pubblici e privati del settore in vista della prossima approvazione della riforma della legislazione turistica regionale. E' questo l'obiettivo del programma di ascolto promosso dall'assessorato al turismo della Regione Umbria, in collaborazione con il Sistema Camerale, che si svolgerà il 29 giugno e il 6 luglio, rispettivamente a Perugia e Terni.

faita confcommercio(ASI) Perugia. Faita Umbria, la Federazione delle imprese turistico-ricettive dell’aria aperta (camping e villaggi turistici) aderente a Confcommercio interviene in merito alla vicenda del sequestro preventivo disposto dalla magistratura presso il Camping Punta Navaccia, esprimendo la propria solidarietà umana alla famiglia Migliorati, da decenni impegnata con grande passione nella valorizzazione del Trasimeno, e la sua preoccupazione per i contraccolpi che l’adozione del provvedimento in piena stagione estiva comporterà per l’intero movimento turistico nell’area lacustre e per l’immagine turistica complessiva della nostra regione che si ripercuote negativamente nei mercati europei.

nino manfredi 638x425(ASI) Perugia- “L’Umbria si conferma sempre più come set ideale per produzioni cinematografiche e televisive italiane e straniere”: lo ha detto il vice presidente della Giunta regionale dell’Umbria e assessore al turismo, Fabio Paparelli, annunciando, per Il prossimo 27 giugno, le riprese di un’altra produzione cinematografica importante, incentrata sulla figura di Nino Manfredi che sarà girata tra Terni e Spoleto.

Comitato di sorvegliana Psr Foligno2(ASI) Foligno – Chiuso in maniera particolarmente soddisfacente per numero e qualità di interventi il Programma di sviluppo rurale 2007-2013 con la piena utilizzazione di 788 milioni di euro, l’Umbria procede speditamente all’attuazione del nuovo Programma per gli anni 2014-20.

181PIER1285(ASI) Montefalco. Il Consorzio Tutela Vini Montefalco protagonista della kermesse dedicata al vino italiano
Montefalco, 23 giugno 2016 – L’eccellenza vitivinicola montefalchese sarà presente a The Definitive Italian Wine Tasting, uno dei più attesi e importanti eventi d’oltremanica dedicati al vino italiano che si terrà martedì 28 giugno a Londra.

Lago Trasimenop(ASI) Perugia - La Giunta regionale, nel corso di una seduta straordinaria convocata nella giornata di oggi, ha approvato il piano degli interventi finalizzato a fronteggiare l’emergenza chironomidi nel lago Trasimeno: lo rende noto l’assessore all’Ambiente e all’Agricoltura, Fernanda Cecchini, precisando che “attraverso questo provvedimento la Regione stanzia a favore della Provincia di Perugia un contributo straordinario di 50 mila euro finalizzato a mettere in atto alcune specifiche misure che, in analoghe circostanze, si sono dimostrate particolarmente efficaci, per mitigare e contenere la presenza degli sciami di chironomidi nelle aree circumlacuali maggiormente interessate da insediamenti abitati e turistico-ricettivi”.

startup 131008112641 medium(ASI) Perugia - Il raggruppamento pubblico- privato composto da Regione Umbria, Sviluppumbria SpA, Confindustria Umbria, Umbria Export, Sistemi Formativi Confindustria Umbria e Comete, società di consulting ed engineering con sede a Tunisi, si è aggiudicato, in via provvisoria, la procedura di gara indetta dal Governo tunisino per rafforzare il sistema di supporto alle piccole e medie imprese e alle start up tunisine nell’ambito del Programma di cooperazione tecnica italo-tunisino cofinanziato dalla Cooperazione Italiana a sostegno del settore privato tunisino.

(ASI) Perugia – Nella storica Sala della vaccare di Palazzo dei Priori, è tempo di bilanci per l’Afas. Circa un anno fa, il 23 giugno 2015, gli stessi vertici dell’Azienda Speciale delle Farmacie Comunali di Perugia presentavano il proprio piano industriale annuale. 

(ASI) Perugia - “Con 429 mila 122 arrivi e 865 mila 918 presenze anche il bimestre marzo-aprile si conferma nettamente in positivo per il turismo umbro, evidenziando una variazione percentuale del +10.25% negli arrivi e +11.78% nelle presenze rispetto allo stesso bimestre 2015”: lo ha affermato il vice presidente della Giunta regionale dell’Umbria e assessore al turismo, Fabio Paparelli, commentando i dati dell’Osservatorio regionale sul turismo e sottolineando che “il trend da record inaugurato fin dalla stagione invernale si sta consolidando, andando ad incidere sensibilmente sia nel settore alberghiero, dove si registra una variazione positiva dei flussi (+8.50% arrivi e +12.00% presenze.), che extra alberghiero (+14.51% arrivi e +11.42% presenze).

(ASI) Perugia. - Ammontano a 532 mila 800 euro le risorse aggiuntive assegnate dalla Giunta regionale dell'Umbria, su proposta del vice presidente e assessore al Commercio, Fabio Paparelli, per lo scorrimento della graduatoria nell'ambito del bando per la concessione di contributi per la riqualificazione delle imprese commerciali dell’Umbria che esercitano attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande.

(ASI) Perugia. - E’ stata pubblicata nella sezione bandi del portale della Regione Umbria la nuova misura “a sportello” che punta all’innovazione delle piccole e medie imprese umbre attraverso l’utilizzo dell’ICT. Sono previsti contributi, per un totale di 500 mila euro, finalizzati all’acquisizione di servizi digitali in modalità Cloud Computing e per lo sviluppo dell’E-commerce.

progetto In Itinere 1 (ASI) Perugia- Valorizzare e promuovere comuni elementi del territorio, valenze storiche, paesaggistiche, produttive, sociali e culturali del Centro Italia e della Sardegna, in sintonia con l’emergente domanda, nazionale e internazionale, di turismo attivo, esperienziale e motivato: è quanto si propone il progetto di eccellenza “In It.inere”, proposto al Mibact dalle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche, Toscana, Sardegna e Umbria, quest’ultima con il ruolo anche di Regione capofila. Il progetto è stato illustrato stamani, a Palazzo Donini, dal vice presidente della giunta regionale dell’Umbria e assessore al turismo, Fabio Paparelli, insieme agli assessori al turismo delle Regioni Toscana, Stefano Ciuoffo, della Marche, Moreno Pieroni e da Enrico Serpieri e Fulvio Angelini, in rappresentanza rispettivamente dei vice presidenti delle giunte regionali di Lazio e Abruzzo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information