cartina-umbria(ASI) La conferenza di fine anno appena svolta a Palazzo Cesaroni è occasione utile per fare anche il punto dello "stato dell'arte" delle politiche turistiche della Regione Umbria.
La fiducia che la Giunta unmbra ha inteso infondere alla cittadinanza sull'imminente compimento del cammino delle riforme anche in tema di sviluppo turistico dell'Umbria, porta inevitabilmente a qualche puntualizzazione di merito.