IMG 20151124 WA0000(ASI) Foligno   - "Centro chiuso? Ennesimo sopruso" recita così lo striscione, che richiama quello esposto due anni fa da CasaPound Foligno durante una fiaccolata insieme ai commercianti, a seguito alla riunione svoltasi la sera dell'11 novembre tra i commercianti del centro e l'assessore Belmonte, riguardante il piano per la ZTL, le APU, i varchi elettronici, i parcheggi, le polveri sottili e il carico - scarico merci. Dopo un acceso dibattito, la voce dei commercianti ha trovato accolte solo poche richieste. Alla base dei compromessi trovati dopo due ore di tentato dialogo, vi è la chiusura del centro storico dalle 20.00 alle 01.00, dal lunedì al sabato, invece che dalle ore 19.00 e la promessa di riguardare il piano dei varchi elettronici in alcune zone, come piazza san Francesco, per altro già martoriate dal comune stesso.

100843 umbraacque(ASI) Lettere in redazione. Perugia. La storia del deposito cauzionale, che Umbra Acque, con autorizzazione e disposizione dei sindaci dell’Ati 2, fece pagare ai cc.dd. utenti morosi ovvero coloro che, secondo Umbra Acque, avevano pagato una bolletta oltre il decimo giorno dalla scadenza, data ormai ad oltre tre anni fa.

settore disabiliComune, autorità di P.S. e società risolvano un problema non più prorogabile.

(ASI) Lettere in redazione. Perugia. I disabili che frequentano lo stadio Curi sono letteralmente impossibilitati dal poter vedere in condizioni normali le partite di calcio a causa dei pannelli in plexiglass che li separano dal terreno di gioco che col passare del tempo, le intemperie e le attività di irrigazione sono diventati molto sporchi. Sono quasi 10 anni che si cerca di risolvere questo problema ma finora non si è andati oltre a soluzioni provvisorie di ripiego che non hanno portato a nessun risultato concreto.

cristina rosetti(ASI) Lettere in redazione. Perugia. E’ incredibile, come, nonostante la crisi piena della democrazia rappresentativa, per uno scollamento che sembra insanabile tra istituzioni e cittadini, ritenendo evidentemente di vivere una realtà parallela, politici vecchio stampo continuino a coltivare i loro piccoli privilegi.

stefano lucidi movimento 5 stelle(ASI) Lettere in redazione. Spoleto. Riguardo i casi di TBC in una Scuola spoletina il Movimento 5 Stelle ha presentato una interrogazione parlamentare urgente a prima firma Lucidi, per chiedere un intervento ed una risposta del Ministro dell'Istruzione, per chiarire e comprendere le procedure utilizzate e per verificare se ci sia un vuoto normativo riguardo l'iter di iscrizione degli alunni.

ferrovia(ASI) Lettere in redazione. Spoleto.Lista Due Mondi ritiene essenziale per il futuro della nostra regione, e dell’Italia tutta, il potenziamento delle linee ferroviarie. E’ notorio: le ferrovie sono il sistema di trasporto più ecologico e sicuro sia per le persone che per le merci. L’Italia deve puntare sui treni, e, in particolare, l’Umbria deve trovare un aggancio con l’alta velocità.

italia nostra3(ASI) Lettere in redazione. Perugia. Su invito della vice presidente dott.ssa Loretta Bastianini, si è riunito martedì 22 Settembre il consiglio direttivo della sezione di Perugia di “Italia Nostra” che dopo aver commemorato la dott.ssa Claudia Gornati De Ciuceis recentemente scomparsa, che ha guidato la sezione negli ultimi mesi, ha eletto all'unanimità presidente l'arch.

(ASI) Lettere in redazione. Perugia. Quando il PD la combina grossa e per rimediare dà informazioni solo parziali. Un bel giorno i cittadini di Casa del Diavolo si svegliano e vicino alle loro abitazioni scoprono uno scavo destinato ad ospitare un palo per 6 antenne. E’ il regalo di Ferragosto che il PD ha voluto fare ai cittadini della frazione perugina.

(ASI) Lettera in redazione. “Ottimizzare ancora di più il potenziale artistico di Perugia, sia, come già accade, attraverso i grandi eventi che contribuiscono a promuovere a livello globale l’immagine della città, sia sostenendo in maniera diretta le tante maestranze locali, favorendo l’uso di spazi comunali inutilizzati da convertire in laboratori temporanei di pittura e scultura ed attivandosi per la creazione di un Fabelab nel centro storico.”.

partito socialista italianoRisposta alla nota diffusa dalla sezione tuderte ‘G. Matteotti’ del Partito socialista. “La volontà è di rafforzare il partito e fare partecipare maggiormente tutti gli iscritti”

(ASI) Lettere in redazione.  Perugia, – “L’apertura di una nuova sezione del Psi a Todi non rappresenta in alcun modo il tentativo di ‘minare il potenziale politico ed elettorale sempre espresso dal Psi tuderte’ né tantomeno di mettere in crisi la maggioranza di centro-sinistra che governa il Comune della città; si tratta, semmai, della volontà di rafforzare il partito, dando maggiore respiro alla discussione interna e alla partecipazione di un numero maggiore di iscritti che negli ultimi tempi è venuta a mancare”.

progetto terni(ASI) Lettere in redazione. Terni, Riteniamo opportuna una azione immediata alla luce della vendita di EON delle centrali elettriche.
Come le altre multinazionali presenti nel territorio ternano anche la EON ha deciso di abbandonare l’Italia mettendo in vendita gli impianti idroelettrici del nostro territorio, incassando una lauta remunerazione vendendo gli asset ad un valore di 950 milioni.