(ASI) Perugia, - “La Regione Umbria predisponga un atto ricognitivo per valutare i costi di riqualificazione delle strade provinciali 375 e 377 e promuova un accordo di programma con Provincia di Perugia e Comune di Deruta per realizzare gli interventi necessari inserendo, nel quadro finanziario 2016, una parte significativa delle risorse necessarie, anche l'intero ammontare se possibile”. Lo chiede, attraverso una mozione rivolta alla Giunta, il consigliere regionale Claudio Ricci (Rp).

(ASI) Perugia - “La Regione non ha autorizzato nè indicato alcunchè sulla localizzazione del nuovo inceneritore in Umbria, anzi ha sempre affermato la sua contrarietà a tale impianto. L’ultima occasione per ribadire questa posizione è stata proprio la riunione che si svolta a Roma tra il Ministro dell’Ambiente, le Regioni e gli Enti locali, sul tema dell’inquinamento atmosferico”. Fernanda Cecchini, assessore regionale all’ambiente, replica così alle notizia diffuse nei giorni scorsi dal Comitato No inceneritore.

WEB 5583(ASI) Perugia, - Un mare in burrasca, una nave sbattuta dai flutti e alla fine l'approdo al porto: si è affidato alla metafora, il presidente della Provincia di Perugia, Nando Mismetti per descrivere il difficilissimo anno appena trascorso “che grazie a un gioco di squadra tra consiglieri provinciali, organizzazioni sindacali, dipendenti, Regione,

Secondo il capogruppo regionale Fdi, Marco Squarta è “necessario e urgente" che la politica si faccia carico del problema delle dipendenze fra giovani e adolescenti e, in una mozione, propone alla Regione Umbria di promuovere un progetto mirato in accordo con il Dipartimento per le politiche antidroga.

NeviIl capogruppo di Forza Italia a Palazzo Cesaroni, Raffaele Nevi, commenta positivamente la scelta della Giunta regionale di demandare al ministero l'individuazione degli strumenti più idonei a promuovere la reindustrializzazione del sito di Terni e di Narni. Per Nevi si supera così “la sterile polemica su area di crisi complessa sì o no”, puntando invece “ad un piano serio, concreto ed economicamente solido per dare una prospettiva di sviluppo”.

garante infanzia(ASI) Perugia - Mercoledì 13 gennaio, a partire dalle ore 12, nella Sala Fiume di Palazzo Donini, si terrà la conferenza stampa di presentazione dell’elenco dei tutori minorili. Come specificato dalla garante regionale dell’Infanzia e dell’Adolescenza Maria Pia Serlupini “l’istituzione di un elenco di tutori volontari per minori di età rientra tra i compiti del Garante dell’Infanzia e Adolescenza, elencati nella legge istitutiva di questa figura”.

Fioroni LegaIl capogruppo regionale della Lega Nord, Emanuele Fiorini, ha presentato un'interrogazione urgente alla Giunta per chiedere di “intervenire in materia di commercianti ambulanti, al fine di tutelare chi rispetta le regole ed effettuare maggiori controlli per debellare gli irregolari”. Per Fiorini inoltre è da “verificare se la Giunta si sia attivata presso Inps, Inail e Anci per la stipula della convenzione, essenziale per la verifica della regolarità contributiva”.

 Squarta FDI2Il consigliere regionale Marco Squarta (Fratelli d'Italia) commenta il report della Corte dei conti sui bilanci delle società a partecipazione pubblica chiedendo alla Giunta di procedere “al monitoraggio, alla razionalizzazione e alla riduzione delle partecipazioni, dirette e indirette, in società di dubbia utilità”. Squarta evidenzia che “mentre mancano i fondi per il sociale si ripianano i bilanci di società amministrate male e che producono solo perdite”.

Il consigliere regionale Claudio Ricci (Ricci presidente), con una mozione rivolta all'Esecutivo di Palazzo Donini, chiede di “aumentare i controlli sulla qualità dell'aria, predisponendo un piano operativo di interventi”. Ricci invita la Giunta a approntare una ricognizione sull'inquinamento atmosferico ed a prevedere risorse finanziarie per combatterlo.

Carbonari Liberati M5SI consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle Andrea Liberati e Maria Grazia Carbonari hanno presentato una mozione, che verrà discussa in Aula martedì prossimo, affinché venga previsto il rimborso delle spese sostenute per l'installazione dell'impianto gpl sulle auto e sugli autocarri fino a 35 quintali. Liberati e Carbonari chiedono anche di “stimolare una mobilità privata più sostenibile e di esentare permanentemente dal bollo auto i veicoli ecocompatibili dal momento dell'acquisto o della conversione della vettura”.

(ASI) Perugia. Il Comune di Perugia, nella politica di gestione dei rifiuti, è in netto ritardo rispetto agli obiettivi di legge e a quelli del Piano regionale, ma questa è un fatto arcinoto. La responsabilità è targata PD, ma anche la nuova Giunta di centrodestra, non scherza, confermando il trend negativo della gestione dei rifiuti.

busitalia giubileo 4 (ASI) Perugia- Collegamenti più rapidi e frequenti sui principali assi della mobilità regionale, con una sempre maggiore integrazione fra treni e bus, per rispondere al meglio alle esigenze connesse al Giubileo della Misericordia e dare il via al sistema di trasporto locale previsto dal Piano regionale dei trasporti, approvato nel dicembre scorso, con un potenziamento dei servizi per pendolari e turisti che li renda competitivi rispetto all’uso dell’auto privata.

Thyssen Ast acciaierie Terni 620x330(ASI) Perugia - La giunta regionale dell’Umbria, nella seduta del 29 dicembre scorso, nell’ambito delle risorse previste per le reti stradali di competenza regionale e provinciale, ha deliberato lo stanziamento di 150mila euro a favore del Comune di Terni per la progettazione esecutiva della bretella stradale di collegamento tra lo stabilimento Ast Thyssen-krupp e la Terni-Rieti.

10400 43 ospnarniamelia(ASI) Perugia– Per la realizzazione del nuovo ospedale comprensoriale di Narni-Amelia, dando attuazione al programma degli investimenti per l’edilizia sanitaria, la Regione Umbria ha ottenuto lo sblocco dei finanziamenti dal Ministero della Salute e si è fatta parte attiva per l’accelerazione delle procedure amministrative necessarie.

busitalia 631x420(ASI) Perugia – Da giovedì 7 gennaio sarà ripristinato il servizio serale di navetta bus fra Perugia e Foligno, in coincidenza con il treno proveniente da Roma. È quanto comunica l’assessore regionale ai Trasporti Giuseppe Chianella, sottolineando come “viene risolta così una criticità per i pendolari umbri: grazie alla collaborazione con Trenitalia e Busitalia è stato messo a disposizione un autobus per il tragitto fra Foligno e il capoluogo di regione. Un servizio che si inserisce nel potenziamento dell’offerta integrata di servizi di trasporto pubblico locale che avrà inizio proprio da giovedì 7 gennaio in occasione del Giubileo straordinario”.

Carbonali M5SInterrogazione a risposta urgente del consigliere regionale del Movimento 5 stelle, Maria Grazia Carbonari, in materia di qualità dell'aria e inquinamento da polveri sottili, e per sapere “quali misure di carattere urgente e quali iniziative strutturali nel medio e lungo periodo la Giunta regionale intenda porre in essere per potenziare il trasporto pubblico a livello regionale e locale, nonché le scelte specifiche che voglia perseguire per ridurre il traffico veicolare e l'inquinamento da PM10”.

norcia 11Il capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle, Andrea Liberati punta il dito sull'Esecutivo di Palazzo Donini per “l'abbandono ultradecennale del comprensorio di Norcia-Castelluccio-Forche Canapine” ed annuncia, in proposito una interrogazione. Liberati chiede in sostanza che la Regione restituisca centralità culturale, turistica ed economica al comprensorio nursino, assicurando innanzitutto accessibilità viabile a Norcia e alla sua montagna durante tutto l'anno, ma anche salvare le Marcite, custodire l'ambiente naturale di Castelluccio, senza dimenticare di calcolare i danni stratosferici inferti al nursino con l'assurda fine degli sport invernali a Forche Canapine.

(ASI) Perugia - Ottimizzare il percorso assistenziale, di cura e riabilitazione dei soggetti con patologie osteoarticolari per i quali è programmato un intervento di artroprotesi di anca e di ginocchio, in modo da raggiungere un alto livello di autonomia personale prima del rientro a domicilio: con questo obiettivo la Giunta regionale, su iniziativa dell’assessore alla Coesione sociale e al Welfare, Luca Barberini, ha approvato un documento di indirizzo per il percorso diagnostico terapeutico assistenziale e riabilitativo del paziente affetto da artrosi trattato con artroprotesi di anca e di ginocchio.

 AVIS

80x190