(ASI) Perugia - Sei milioni di euro di euro, a valere sulle risorse del Por Fesr 2014-2020, a sostegno di progetti di reti d’impresa: è quanto prevede un avviso pubblicato nel Supplemento nr.6 al Bollettino Ufficiale della Regione Umbria (nr.25 del 25 maggio scorso). Ne dà notizia il vice presidente della Giunta regionale ed assessore allo sviluppo economico, Fabio Paparelli.

(ASI) Perugia - Cinquecento mila euro per incentivare l’assunzione di laureati/e, disoccupati, che hanno concluso la work experience nell’ambito dell’avviso “W.e.l.l. 30”, rivolto a chi ha compiuto 30 anni di età: è quanto stanziato dalla Giunta regionale dell’Umbria su proposta del vice presidente ed assessore allo sviluppo economico, Fabio Paparelli.

nocciolo1(ASI) Perugia. Una coltivazione che offre grandi opportunità economiche ed è semplice da realizzare: è quanto emerge, in estrema sintesi, dal convegno tenuto al Dipartimento di Scienze Agrarie, alimentari e ambientali (DSA3) dell’Ateneo di Perugia dal titolo “ Sostenibilità ed opportunità di sviluppo economico nella coltivazione del nocciolo: linee di ricerca ed esperienze”.

paparelli milano 3(ASI) Perugia– “Alla luce dei dati record registrati nel periodo invernale e nel primo trimestre 2016 con un incremento di presenze di visitatori del 30 per cento rispetto al 2015, la Regione Umbria per la stagione estiva ha deciso di spingere ancora di più l’acceleratore sulle politiche rivolte alla qualificazione e promozione dell’offerta turistica regionale”: lo ha affermato, a Milano, il vicepresidente della Regione Umbria con delega al turismo, Fabio Paparelli, in occasione della presentazione alla stampa e agli operatori turistici lombardi della campagna turistica dell’Umbria per la primavera e l’estate 2016. L’iniziativa è stata anche una importante occasione di incontro tra i numerosi operatori turistici umbri (tra cui 11 consorzi e soggetti aggregati, tematici e territoriali) e i buyers locali.

logoalloro(ASI) Perugia. Federalberghi della provincia di Perugia, la principale organizzazione imprenditoriale del settore turistico-ricettivo in Umbria, compie 50 anni e festeggia la ricorrenza nel corso dell’Assemblea degli associati, che si troveranno domani 18 maggio, a partire dalle ore 15, all’Hotel Valle di Assisi di Santa Maria degli Angeli.

AEROSPAZIO 02 640x430(ASI) Perugia - “La Giunta regionale dell’Umbria ha aderito al progetto multiregionale “Space Economy” nell’ambito dell’omonimo Piano nazionale per la “Space Economy” e a tale finalità ha destinato, in prima istanza, la somma di 2 milioni di euro”: lo ha annunciato il vice presidente e assessore allo sviluppo economico, Fabio Paparelli.

paparelli ex merloni 2 (ASI) Perugia - “Entro il mese di maggio saranno operativi tutti gli strumenti previsti dalle misure nazionali e regionali e favore delle aree coinvolte dalla crisi del Gruppo Antonio Merloni, nelle Regioni Umbria e Marche.

(ASI) Perugia – Possono essere attivate le procedure per la presentazione delle domande di sostegno della misura 15 del Programma di sviluppo rurale (“Psr”) per l’Umbria 2014-2020 che, con una spesa pubblica complessiva assegnata di 5 milioni di euro, incentiva quanti – proprietari, associazioni, Comuni, proprietà collettive quali le Comunanze agrarie, la Regione o soggetti delegati - contribuiscono alla difesa di superfici boscate e forestali e con essa al contrasto del problema dell’effetto serra. Lo ha stabilito la Giunta regionale, su proposta dell’assessore alle Politiche agricole Fernanda Cecchini.

conf 006Tante imprese umbre al workshop di Confcommercio Umbria per imparare a gestire le vendite on line

(ASI) Perugia. Tantissimi imprenditori hanno partecipato al workshop organizzato a Perugia da Confcommercio Umbria - in collaborazione con Assintel Umbria e Giovani Imprenditori Confcommercio Umbria - per imparare a gestire con successo le vendite on line.

20140225 ripresa economica(ASI) Perugia - Ammontano a complessivi tre milioni di euro le risorse del bando approvato dalla Giunta regionale dell’Umbria, a valere sul Piano di sviluppo occupazionale 2016-2017 - Cre.s.c.o (Crescita, sviluppo, competitività e occupazione), che è stato pubblicato stamani (11 maggio) nel Supplemento ordinario n.3 del Bollettino Ufficiale della Regione Umbria nr. 22: lo ha annunciato il vice presidente della Giunta regionale ed assessore allo sviluppo economico, Fabio Paparelli.

(ASI) Perugia. “La Regione Umbria ha presentato al Ministero dello sviluppo economico formale istanza per il riconoscimento di Terni-Narni quale ‘area di crisi complessa’, in quanto ritenuto lo strumento più idoneo, scelto di concerto tra Regione e Mise, per affrontare le criticità dell’area e rilanciare crescita e sviluppo”: lo ha annunciato il vice presidente della Giunta regionale dell’Umbria e assessore allo sviluppo economico Fabio Paparelli .

Monica Migliorati (Confcommercio) è per un Progetto Trasimeno complessivo e condiviso con le imprese

(ASI) “Nonostante il tempo a tratti inclemente proprio nei momenti in cui ci si aspettavano le migliori performance, nei primi quattro mesi dell’anno il turismo al Trasimeno ha registrato segnali incoraggianti. Proprio per questo motivo, e perché più in generale l’Umbria turistica sta andando bene come le altre destinazioni italiane rispetto a molte destinazioni straniere, è il momento di mettere mano ad un Progetto Trasimeno complessivo e condiviso. Basta con le frammentazioni e la dispersione di energie, che sono invece preziose per favorire il decollo vero dell’intera area dal punto di vista turistico”.

zootecnia(ASI) Perugia – Valutare, attraverso un progetto attivato con l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale, che all’interno delle aziende zootecniche umbre, siano adottare le giuste precauzioni per garantire il benessere animale, così come previsto dalla Misura 14 del Piano di Sviluppo rurale dell’Umbria 2014-20: questo l’obiettivo dello schema accordo tra Regione e Istituto zooprofilattico, approvato dalla Giunta regionale su iniziativa dell’assessore all’agricoltura, Fernanda Cecchini. “L’accordo – ha spiegato l’assessore Cecchini – fa seguito al bando del giugno 2015 per la presentazione delle domande di sostegno per la Misura 14 ‘Benessere degli animali’ a favore di allevatori che adottano pratiche rispettose degli animali e che innalzano il livello qualitativo di vita nell’allevamento.

TurismoUmbria(ASI) – Perugia, – “Un ottimo risultato, che va ben oltre la media nazionale (+5,3% dato Federalberghi) e che premia lo sforzo di innovazione compiuto dalle istituzioni e dagli operatori del settore. L’Umbria si conferma tra le mete turistiche più gettonate d’Italia, con un quasi più 30 per cento in arrivi e presenze”: così il vice presidente della Giunta regionale e assessore al turismo, Fabio Paparelli, ha commentato i risultati del turismo umbro nel primo trimestre 2016.

da sx Marcello Rinaldi Fernanda Cecchini Alessandra Ligi(ASI) – Perugia, – “Investiamo e confidiamo sulla formazione e l’impegno dei giovani per accrescere e radicare la cultura della prevenzione e della sicurezza in agricoltura che passa anche attraverso l’innovazione del settore. È il miglior investimento per il futuro”. Lo ha sottolineato l’assessore regionale all’Agricoltura, Fernanda Cecchini, intervenendo stamani a Todi, all’Istituto agrario “Ciuffelli-Einaudi”, al convegno dal titolo “Coltiviamo sicurezza”, una delle iniziative organizzate nell’ambito del protocollo d’intesa per il progetto “Più prevenzione e sicurezza in agricoltura attraverso i giovani” sottoscritto nel novembre 2015 fra Regione Umbria, Inail-Istituto nazionale Assicurazione infortuni sul lavoro, Ente regionale bilaterale agricolo dell’Umbria e gli Istituti agrari “Ciuffelli” di Todi, “Patrizi Baldelli” di Città di Castello e “Valnerina” di Sant’Anatolia di Narco.