copertina interlligenza(ASI) Perugia – Ha per titolo “L’intelligenza dell’anima”, il libro realizzato dalla Comunità di Capodarco di Perugia Onlus, associazione che accoglie e si prende cura di persone adulte colpite da disabilità fisica, psichica e sensoriale, che sarà presentato il 27 maggio, alle ore 17,30, alla Sala Convegni del Centro Mater Gratie di Montemorcino a Perugia.

digitaly1(ASI) – Assisi, – Si chiamerà “Digitaly” e promuoverà le produzioni tipiche del settore agricolo ed agroalimentare sia nazionali che dell’Umbria, puntando sulle enormi opportunità che offrono la tecnologia e la comunicazione digitale. Lo realizzeranno gli allievi dell’Istituto alberghiero di Assisi che si è aggiudicato la realizzazione di questo progetto, classificandosi al secondo proposto della graduatoria nazionale, previsto dal bando “Made in Italy – un modello educativo”, del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della ricerca scientifica, con il quale si invitavano le scuole italiane alla formulazione di progetti originali e innovativi, con i quali proporre iniziative in grado di ricostruire e valorizzare le radici culturali del proprio territorio attraverso le arti, il cinema, il teatro, la musica, il design, la moda, l’artigianato locale, la cucina, i prodotti agroalimentari.

enel 1 (ASI) Perugia- “La scelta di Enel valorizza ed integra la rete regionale in fibra ottica e costituisce la prima applicazione concreta delle scelte operate dalla Regione quando nel 2006 decise di investire in una propria rete regionale che aveva lo scopo di collegare le sedi della Pubblica amministrazione umbra e di agevolare lo sviluppo della nostra Regione, favorendo cittadini ed imprese”. Lo ha affermato la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, nella conferenza stampa di presentazione della convenzione stipulata tra Umbria Digitale ed Enel Open Fiber per l’utilizzo delle infrastrutture in fibra ottica della rete regionale e tra il Comune di Perugia ed la stessa Enel Open Fiber.

(ASI) Perugia - La Scuola Umbra di amministrazione pubblica ha programmato le prossime due attività formative sul nuovo codice appalti e contratti: la prima giornata è prevista per il 20 giugno 2016 e approfondirà nel nuovo Codice degli Appalti e delle Concessioni, il rapporto tra stazioni appaltanti e mercato, cosa cambia nelle procedure, nei criteri di aggiudicazione, nei servizi sociali e nella gestione del contratto. Il docente sarà Massimiliano Brugnoletti, avvocato amministrativista esperto in contrattualistica pubblica. Il 7 luglio è in programma un convegno dal titolo “Il Partenariato pubblico privato alla luce del nuovo Codice degli appalti e dei contratti di concessione”, con la docenza Andrea Maltoni, professore di diritto amministrativo presso l’Università degli Studi di Ferrara.

saluto gf 1 (ASI) Perugia – “La Regione Umbria è fortemente impegnata contro la corruzione e il nuovo codice degli appalti rappresenta una modalità nuova sul fronte dei controlli e della prevenzione, in particolare per gli appalti delle opere pubbliche”: lo ha affermato la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, intervenendo a Perugia al seminario “La prevenzione ed il contrasto alla corruzione e la nuova disciplina degli appalti pubblici”, organizzato dal Comando regionale Umbria della Guardia di Finanza.

(ASI) Perugia - “Sarà pubblicato domani, 25 maggio, nel Supplemento ordinario n.5 al Bollettino Ufficiale della Regione Umbria n.25, lo schema di convenzione e la relativa modulistica che consentono alle stazioni appaltanti del territorio regionale di utilizzare l’Elenco regionale delle imprese da invitare alle procedure negoziate per l’affidamento di lavori pubblici di importo inferiore a un milione di euro ed accedere al servizio online Elenco regionale delle imprese”: lo ha annunciato l’assessore regionale alle infrastrutture Giuseppe Chianella.

presentazione festival 2(ASI) Roma. “Stasera presentiamo l' edizione 2016 di Umbria Jazz, del Festival dei due Mondi e del Festival delle Nazioni, manifestazioni dalla lunga tradizione che si sono sapute rigenerare diventando ogni anno di più una grande attrazione per un pubblico internazionale. Manifestazioni queste, che ancora una volta dimostrano come si possa fare promozione turistica anche attraverso l'arte, la musica è il teatro”: lo ha affermato la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, in occasione della presentazione congiunta del Festival delle Nazioni, Umbria Jazz e Festival dei due Mondi, promossa dalla Regione Umbria al Teatro Argentina di Roma. I Festival sono stati presentati dalla presidente Marini, insieme ai direttori e presidenti dei Festival, Giorgio Ferrara, Renzo Arbore, Giuliano Giubilei. Presenti il vicepresidente della Camera, Marina Sereni, i sindaci di Città di Castello e Spoleto, il vicepresidente della Regione Umbria, con delega al turismo Fabio Paparelli, e l'assessore regionale alla cultura, Fernanda Cecchini.

(ASI) Perugia– “La Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica – ha dichiarato Alberto Naticchioni, amministratore unico della Scuola – annovera, tra le proprie competenze, anche la promozione delle competenze digitali e della società dell’informazione attraverso le Pubbliche Amministrazioni.

iniziativa camera 8(ASI) - Roma, “Dopo il referendum sulla riforma della Costituzione, che mi auguro abbia un esito positivo, si aprirà una nuova fase nella vita delle autonomie locali e delle Regioni”, lo ha detto Catiuscia Marini, presidente della Regione Umbria, intervenendo al convegno per il centenario di Legautonomie, dove ha portato i saluti del Presidente Stefano Bonaccini e dove è intervenuta in rappresentanza della Conferenza delle Regioni.

trevi(ASI) Perugia- “E’ un bellissimo progetto che tiene insieme una originale idea di solidarietà all’uso intelligente del patrimonio pubblico. Per ciò sono orgogliosa di aver condiviso, come Regione, questa importante iniziativa”. Lo ha affermato la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, intervenuta questa mattina a Cannaiola di Trevi alla cerimonia di assegnazione dei primi lotti di terreno nell’ambito del progetto “Orti solidali”, su iniziativa della Diocesi di Spoleto-Norcia, Regione Umbria, Caritas e Comune di Trevi, presenti, tra gli altri, l’Arcivescovo di Spoleto-Norcia, Mons. Renato Boccardo ed il sindaco di Trevi, Bernardino Sperandio.

candianilega(ASI) Di fronte al quadro drammatico emerso a Pietrafitta, che ha portato a parlare di "Valle dei fuochi", la Lega Nord Umbria non si è limitata ad una presa di posizione politica o alla presentazione di interrogazioni a livello regionale o nazionale, ma, così come fatto all'inizio della vicenda Gesenu, ha chiesto ufficialmente che la questione sia esaminata dalla Commissione Bicamerale per gli ecoreati.

 (ASI) “Sono perfettamente d’accordo con l’assessore regionale Chianella quando sostiene che l’Alta velocità è un motore di sviluppo per i territori, peccato che a beneficiarne, se la stazione MedioEtruria verrà localizzata a Creti o a Rigutino, sarà la Toscana e non l’Umbria”. Così la deputata del gruppo di Scelta Civica, Adriana Galgano torna sul progetto dell’infrastruttura “che, nella migliore delle ipotesi, sarà a 50 chilometri da Perugia. Assurdo, se pensiamo che nell'Ottocento la nostra regione era il crocevia ferroviario nazionale: oggi siamo ridotti peggio di due secoli fa”.

comitato sorveglianza fondi ue 4(ASI) Perugia. “Il 2015 rappresenta un anno spartiacque tra la chiusura della vecchia e l’avvio della nuova legislatura e i contenuti della programmazione strategica dei fondi comunitari sono divenuti parte integrante del programma di governo della Regione Umbria”: lo ha detto la presidente della Regione, Catiuscia Marini, aprendo i lavori del Comitato di sorveglianza unitario dei Programmi operativi Fesr e Fse 2014-2020 che si si riunito oggi, a Perugia. “Ciò ci ha permesso – ha proseguito la presidente – di far coincidere la capacità programmatoria regionale con obiettivi strategici che hanno come principale finalità quella di realizzare politiche pubbliche inclusive e di sviluppo nell’interesse dei cittadini e delle imprese dell’Umbria.

o YORAM GUTGELD(ASI) Perugia – Le Regioni Marche, Toscana e Umbria stanno definendo un percorso per realizzare una centrale unica per gli acquisti aggregando le diverse strutture che attualmente, in ogni singola regione, provvedono alla gestione delle gare per l’acquisto di beni e servizi in sanità, ma anche in altri settori quali i servizi di pulizia, lavanderia e ristorazione per enti pubblici, vigilanza armata, guardiania e manutenzione degli immobili pubblici.

terre del marchesato 3 (ASI) Perugia - Sarà un convegno di studi che avrà luogo il prossimo venerdì 27 maggio ad aprire le celebrazioni del quinto centenario della nascita di Ascanio, primo Marchese Della Corgna (13 novembre 1516) e quella del fratello Fulvio (novembre 1517) vescovo di Perugia, poi cardinale e legato pontificio, con una serie di manifestazioni che vogliono approfondire e diffondere la conoscenza storica dei personaggi e della loro nobile famiglia, e contemporaneamente anche occasione di promozione turistica per il territorio compreso tra Perugia ed il Trasimeno.

 AVIS

80x190