nestlè perugina(ASI) Perugia – “Sono sorpresa e preoccupata dalle notizie apparse oggi sulla stampa nazionale che fanno presupporre anticipazioni alle proposte di piano industriale che molto probabilmente la multinazionale Nestlé porrà all’attenzione dei diversi interlocutori istituzionali e aziendali compresi i lavoratori, nella giornata di domani”. E’ quanto afferma la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, con riferimento a notizie diffuse dai media nazionali circa ipotesi di cessione di alcuni marchi del gruppo Nestlé, che interessano l’attività produttiva dello stabilimento Perugina di San Sisto a Perugia.

formazione(ASI) Perugia - 16 progetti integrati in favore di giovani fino a 18 anni per l’annualità 2015/2016 per un totale di 39 percorsi formativi (di cui 11 con sede di svolgimento in Provincia di Terni e 28 in Provincia di Perugia) e 343 partecipanti ai corsi finalizzati al conseguimento di qualifiche professionali di durata biennale per l’inserimento lavorativo, con riconoscimento di crediti formativi.

(ASI) Perugia – “La Scuola umbra di amministrazione pubblica, felice di aver ospitato questo importante evento annuale, auspica l’avvio di una collaborazione con l’Aidp Umbria per approfondire e sviluppare esperienze e prospettive dell’Hr management umbro nelle organizzazioni e per rafforzare ad avviare attività di collaborazione tra pubblico e privato”: lo ha detto Alberto Naticchioni, Amministratore unico della Scuola – aprendo, nei giorni scorsi a Villa Umbra, i lavori del quinto convegno dell’Associazione italiana per la direzione del personale (Aidp Umbria). Dallo scambio tra esponenti della pubblica amministrazione e imprese “possono infatti scaturire – ha proseguito Naticchioni - tante informazioni e stimoli reciproci che possono portare a un miglioramento dell’intero Paese”.

(ASI) Perugia - Sarà l’assessore alle Riforme della Regione Umbria, Antonio Bartolini, ad aprire i lavori, martedì primo marzo alle ore 9 a Villa Umbra, del seminario gratuito organizzato dalla Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica sul tema degli interessi legittimi, collettivi, diffusi e risarcimento del danno.

palazzo donini01Vg(ASI) Perugia– Riguardo ai decreti del Presidente della Regione Umbria con cui sono stati nominati i sei direttori regionali, si chiarisce che si tratta di atti dovuti anche in considerazione degli adempimenti e delle scadenze contrattuali. È quanto si precisa in una nota di Palazzo Donini aggiungendo che, per quanto riguarda la nomina dei direttori generali delle Aziende ospedaliere e sanitarie umbre, in data odierna è stata esclusivamente acquisita l’intesa con parere favorevole circa le nomine dei direttori delle due Aziende ospedaliere di Perugia e Terni, Emilio Duca e Maurizio Dal Maso, da parte del Rettore dell’Università degli studi di Perugia come previsto dalla legge regionale e dal Protocollo generale d’intesa tra Regione e Università.

DSC 9979(ASI) Perugia– “La funzione che svolge la Corte dei Conti è di per sé importante, ma lo è ancor più per l’amministrazione regionale, soprattutto da quando è stato introdotto il ‘giudizio di parificazione’ del bilancio delle Regioni da parte della stessa Corte”. È quanto affermato dalla presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, nel corso del suo intervento di saluto alla cerimonia di inaugurazione dell’anno giudiziario 2016 della sezione giurisdizionale per l’Umbria della Corte dei Conti, svoltasi questa mattina a Perugia.

lingua madre aerre(ASI) Perugia- Sarà presente anche la Garante regionale dell’infanzia e adolescenza, Maria Pia Serlupini, all’iniziativa “Una, cento, mille lingue per crescere insieme” promossa lunedì 29 febbraio dall’Università per Stranieri di Perugia a seguito delle celebrazioni della Giornata internazionale della Lingua Madre (che ricorre il 21 febbraio) che quest’anno ha per tema “Educazione di qualità, lingua(/e) di insegnamento e esiti di apprendimento”.

umbriasemplice(ASI) Perugia - Quarantotto nuove idee, centinaia di apprezzamenti e commenti alle linee proposte dalla Regione: è questo il risultato di un mese di consultazione, avvenuta mediante l’apertura, fino al 23 febbraio, di un blog dedicato denominato #UmbriaSemplice, sulle 5 linee di intervento, per la predisposizione del Piano triennale di semplificazione - Agenda 2016 - 2018.

POLIZIA 2(ASI) Perugia - “C’è un impegno molto chiaro che la Regione ha sottoscritto nel Protocollo di Intesa che ha regolato fino ad oggi tutti i passaggi di questa complessa riforma delle Province: quello degli ‘esuberi zero’ e questo impegno rimane”.

12755238 10153353279396709 2141292071 o(ASI) Perugia. “Il quartiere di Madonna Alta rappresenta una delle principale porte d’ingresso a Perugia, essendo attraversato dalle più transitate arterie viarie della nostra città. Ogni mattina transitano per via Pievaiola, via Cortonese e via Settevalli oltre 50mila veicoli privati e mezzi pubblici diretti a Fontivegge e al centro storico, senza contare il traffico veicolare del resto della giornata. Questi dati rendono evidente la necessità di interventi per viabilità, smog e aree verdi: non servono spot improvvisati, ma progettualità vere per Madonna Alta.

scuolaumbra1(ASI) Perugia– Sono stati oltre 150 i partecipanti al seminario svolto questa mattina, 22 febbraio, a Terni presso Umbria Servizi Innovativi, incentrato sugli acquisti di beni e servizi alla luce della Legge di Stabilità. La giornata è stata organizzata dalla Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica di Perugia in collaborazione con la centrale acquisti della pubblica amministrazione italiana (Consip) e Forum Appalti.

Villa Umbra190216(ASI) Perugia – Le procedure di prossima attivazione del Por Fesr 2014-2020 Umbria sono state approfondite oggi, 19 febbraio, durante un seminario svolto a Villa Umbra, al quale hanno partecipato più di 130 fra professionisti, rappresentanti di enti ed operatori pubblici e privati. L’apertura dei lavori è stata tenuta dall’amministratore unico di Villa Umbra e del Seu-Servizio Europa, Alberto Naticchioni.

Nevi(ASI) Perugia, 18 febbraio 2016 - “Ciò che è avvenuto altro non è stato che una becera spartizione di poltrone senza la tradizionale quadratura del cerchio tra tutte le anime del PD. La conferenza stampa dell'ex assessore Luca Barberini è stata molto interessante perché ci ha fatto capire dei retroscena che lo evidenziano ulteriormente”. Lo afferma il capogruppo di Forza Italia all'Assemblea legislativa, Raffaele Nevi.

SquartaIl consigliere regionale Marco Squarta (Fratelli d'Italia) interviene a commento della conferenza stampa dell'ex assessore Luca Barberini, svoltasi questa mattina a Palazzo Cesaroni. Per Squarta si tratta di “una ulteriore dimostrazione delle divisioni della sinistra che governa l'Umbria. La maggioranza è ormai al collasso e sono necessarie nuove elezioni. Il centrodestra è pronto”.

ClaudioRicciClaudio Ricci (portavoce centro destra e liste civiche) interviene a commento della conferenza stampa dell'ex assessore regionale alla Sanità Luca Barberini, svoltasi questa mattina a Palazzo Cesaroni. Per Ricci “nella scelta dei dirigenti della sanità non c'è stato alcun cambiamento mentre si è applicato il solito criterio della spartizione di potere".

LegaManciniIl consigliere regionale Valerio Mancini (Lega Nord) illustra la sua proposta di risoluzione per valorizzare l'aeroporto San Francesco di Assisi: “sorveglianza anche nelle ore notturne con l'eventuale collaborazione delle forze armate, potenziare l'aeroporto per l'incoming in Umbria, valorizzare le attività commerciali presenti all'interno dell'aerostazione, istituire una zona duty free”. Andrebbero inoltre realizzati impianti ad energie rinnovabili e installati corpi illuminanti a basso consumo al fine di abbattere i costi per l'energia elettrica, incrementato lo spazio dedicato alle sale d'attesa presenti dopo il controllo di sicurezza, adeguata l'area relativa al car retail, incrementati i servizi igienici nella sala arrivi, eliminati i problemi di infiltrazioni d'acqua”.

Il consigliere regionale del Partito democratico Marco Vinicio Guasticchi (vice-presidente dell’Assemblea legislativa) interviene in merito al rilancio e alla messa in sicurezza della ex-Fcu. In occasione del Consiglio monotematico e congiunto fra i principali comuni dell’Altotevere (Città di Castello, Umbertide e San Giustino), Guasticchi anticipa alcune proposte per “ridare dignità e centralità” alla ex Ferrovia centrale umbra e per “recuperare ritardi e mancati interventi del passato”.

(ASI) Perugia – In relazione alle notizie riportate in merito all’intesa Regione-Università circa le nomine dei direttori generali delle aziende ospedaliere, la Regione Umbria precisa che tali nomine sono espressamente disciplinate dall’articolo 11 del Protocollo generale d’intesa fra Regione Umbria ed Università degli Studi di Perugia il quale recita che “il Direttore generale delle Aziende ospedaliero - universitarie è nominato d’intesa con il Rettore dell’Università degli Studi di Perugia, attingendo all’Elenco regionale dei candidati idonei alla nomina di Direttore generale delle aziende e degli enti del Servizio sanitario regionale”, attualmente disciplinato dalle norme transitorie di cui dall’art. 27 del citato Protocollo generale d’intesa.

 AVIS

80x190